Home » Novità editoriali: cosa ci riserverà il 2023?

Novità editoriali: cosa ci riserverà il 2023?

by Diletta Cecchin
327 views

Il 2022 è stato un anno ricco di novità editoriali. Dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, gli scaffali delle librerie hanno ripreso a riempirsi di tanti nuovi romanzi. Ma cosa riserverà il 2023 agli amanti della lettura? Andiamo a scoprire le novità più importanti, in uscita durante le prime settimane del nuovo anno.

Novità editoriali

Il suo ultimo romanzo, Anna, risale al 2015. Dopo otto lunghissimi anni di attesa, tornerà in libreria, il 17 gennaio, Niccolò Ammaniti con La vita intima, pubblicato da Einaudi. Una delle novità editoriali più attese, che riporta uno scrittore amato dal pubblico e dalla critica finalmente fra le mani dei lettori. La protagonista è ancora una volta una donna, Maria Cristina Palma, bella, ricca, famosa. Una vita perfetta che viene distrutta da un video sul cellulare. Con una scrittura che è un bisturi, Ammaniti disseziona la mente femminile, esplorando paure, ossessioni, desideri inconfessabili.

 

Novità editoriali

Abbiamo amato, pianto, sofferto insieme a Daniele Mencarelli e ai suoi libri. Anche lui tornerà in libreria con un nuovo romanzo, sempre il 17 gennaio. «I genitori dei figli sani non sanno niente, non sanno che la normalità è una lotteria, e la malattia di un figlio, tanto più se hai un solo reddito, diventa una maledizione». A parlare è Pietro, protagonista, insieme al figlio Jacopo, di Fame d’aria, edito da Mondadori. La malattia, il rapporto genitori-figli, sono temi cari a Mencarelli, che ha vissuto le difficoltà della tossicodipendenza sulla propria pelle e sulla pelle dei propri genitori. Un romanzo che è un viaggio, fisico e metaforico, in un piccolo paesino, popolato da poche e pure anime, che metteranno padre e figlio di fronte alla verità del loro rapporto.

 

Novità editoriali

Per chi ama il genere giallo, fra le novità editoriali in uscita a gennaio 2023, segnalo Codice 621. Chi ha ucciso il Piccolo Principe? del francese Michel Bussi, edizione e/o. Come si può intuire dal titolo, un giallo letterario che ruota attorno a uno dei romanzi più letti al mondo. Il Piccolo Principe e il suo autore, Antoine de Saint-Exupéry, sono accomunati dallo stesso destino: la scomparsa nel nulla. Lo scrittore, aviatore durante il secondo conflitto mondiale, è morto in guerra in circostanze mai chiarite, tanto che a più riprese si è ipotizzato che fosse vivo e vegeto da qualche parte nel mondo. Lo stesso vale per il protagonista del romanzo, che nelle ultime pagine viene morso da un serpente velenoso, senza che però la morte venga esplicitamente narrata. Bussi immagina una giovane detective e un aviatore alla prese con questo duplice mistero, incaricati da un eccentrico miliardario di risolvere l’enigma.

Novità editoriali

Infine, un libro che ha fatto parlare moltissimo all’estero, Come uccidere la tua famiglia di Bella Mackie, edizioni HarperCollins. Una commedia nera, una satira sulle famiglie disfunzionali, una critica ai privilegi di classe, una parodia per l’ossessione dei media occidentali nei confronti della cronaca nera. Una scrittura ironica, tagliente, che non ha paura di osare e eccedere.

Image Source: Harper Collins – edizione e/o – Mondadori – Einaudi – Unsplash

You may also like

Leave a Comment