Home » Yoga facciale: fare le smorfie rende belle!

Yoga facciale: fare le smorfie rende belle!

by Federica Livio
161 views

Se ne parla sempre più spesso, inneggiandolo come rimedio contro le rughe che evita la chirurgia. Stiamo parlando di Face Yoga. Lo yoga facciale è un insieme di esercizi per il viso che, in maniera del tutto naturale e progressiva, aiuta a migliorare l’aspetto di questa importantissima parte del corpo.

Che cos’è e come si fa lo Yoga Facciale

yoga facciale

Sappiamo ormai da tantissimo tempo che lo sport fa bene ad anima e corpo, ma solo pochi anni fa abbiamo scoperto che anche il viso va allenato. Uno studio scientifico del 2018, infatti, conferma che l’allenamento costante dei muscoli facciali rende la pelle più tonica e riduce i segni dell’invecchiamento. Fumiko Takatsu è l’insegnante giapponese che dieci anni fa ha ideato il Face Yoga Method, in seguito ad un incidente che aveva cambiato i connotati del suo viso. 35 anni e una carriera universitaria ben avviata, Fumiko voleva lavorare su zigomi, occhi e labbra per riprendere il proprio aspetto originale e la fiducia in se stessa. Nasce così l’idea e la ragazza lavora assieme ad un monaco zen per dare origine a quello che oggi in Occidente conosciamo come Face Yoga Method e che conquista persone di tutto il mondo alla costante ricerca dell’elisir di bellezza.

yoga facciale

Questa pratica di cura di sé, di auto-miglioramento senza aiuti esterni, mette in circolo un’energia interiore potentissima.

Effettivamente, lo Yoga Facciale è una disciplina olistica che si concentra sul rilascio delle tensioni e che lavora su più livelli: il profondo respiro consapevole dal naso, un’attenzione attiva sulle proprie abitudini posturali e un’alimentazione corretta. Nel viso ci sono 50 muscoli diversi, che possono essere attivati nel workout per migliorare le proprie espressioni facciali, correggere le cattive abitudini posturali di testa, collo e spalle e ripristinare l’armonia.

Yoga Facciale VS FaceTraining®

yoga facciale

Spesso i due termini, yoga facciale e FaceTraining® vengono assimilati, ma in realtà tra di essi esiste una differenza: il primo riguarda la tonificazione di tutto il viso, mentre il secondo, ideato in Italia da Veronica Rocca, ne è la naturale evoluzione, in quanto punta a contrastare i segni del tempo allenando solo alcune parti del volto, attraverso auto-massaggio ed esercizi posturali, con l’aiuto di un olio o di una crema per il viso. Oltre ai benefici puramente estetici legati alla riduzione delle rughe, le tecniche di yoga facciale possono aiutare a rilassare i muscoli tesi, contribuendo così a ridurre lo stress e a migliorare la qualità del sonno.

Lo Yoga Facciale funziona?

Sembra troppo semplice per essere vero! E poi, se così fosse, a cosa servirebbero i trattamenti estetici, le costosissime creme e la chirurgia? Lo studio del 2018 precedentemente menzionato dimostra che dopo 8 settimane di sessioni quotidiane da 30 minuti, seguite da 12 settimane di sessioni alternate, la maggior parte delle partecipanti presentava notevoli miglioramenti nella pienezza del viso e nell’aspetto generale della loro pelle.

yoga facciale

Esistono esercizi per il contorno occhi, per migliorare le rughe della fronte, per tonificare gli zigomi e per distendere il contorno labbra. Queste tecniche affrontano il problema alla radice, anziché mettervi una toppa, anche se vanno eseguite nel modo corretto, correndo il rischio di peggiorare la situazione. Tuttavia, lo Yoga Facciale sembra innovativo, gratis e del tutto naturale: perché non provare?

Image Source: Shutterstock

You may also like

Leave a Comment