Home » Costume intero, le tendenze per un’estate più Cool!

Costume intero, le tendenze per un’estate più Cool!

by Giulia Panzetti
24,1K views

Coprente, protettivo e versatile; il costume intero o “integrale” è tornato di moda e ritorna in voga per la stagione estiva 2023 in fantasiose e pratiche varianti occupando lettini, sdraio e lounge bar al tramonto. Disponibile in una miriade di varianti quali: monospalla, con spalline oppure senza, con cinturino, sportivo o casual, nella versione integrale o trikini, più o meno scollato e più o meno sgambato, il costume intero è senz’altro uno degli indumenti più apprezzati sulle spiagge (e non solo) dal pubblico femminile e da quello maschile. Recentemente entrato a far parte del look estivo per le donne Musulmane nella versione burqini o burkini (realizzato in tessuto come il Lycra) ha permesso a migliaia di donne Islamiche di affrontare il bagno estivo in totale comfort senza rinunciare alle tradizioni ed al proprio credo. Altri modelli sono progettati e realizzati appositamente per gli atleti al fine di migliorare il più possibile le prestazioni agonistiche.

costume intero

I primi modelli di costumi da bagno comparvero in Europa all’incirca verso metà 1800 ed erano riservati ad una cerchia di personaggi d’Elite. Solo coloro che potevano permettersi un costume tailor made confezionato privatamente in sartoria avevano accesso a questa tendenza. I primi capi si componevano principalmente di due parti: un vestito che copriva le ginocchia ed un pantalone che arrivava alle caviglie, sicuramente un indumento poco pratico e poco estetico. In Italia invece, il culto per il costume da bagno (legato alla nascita della villeggiatura) si diffuse a partire da fine 1800. Nel 1950 è l’iconica Marylin Monroe a sfoggiare davanti ad uno sfondo mare un super costume bianco candido sulla spiaggia.
Negli anni ’90 sarà Pamela Anderson in Baywatch a lasciare a bocca aperta il mondo intero con un costume rosso dalla sgambatura letale.

costume intero

Dal 2000 ad oggi ne abbiamo visti di tutti i colori e di tutti i tagli. Con uno stile elegante e sensuale abbiamo visto nascere il trikini, accoppiamento perfetto tra bikini e costume integrale. Il look da spiaggia non si fa più temerario dei segni del costume anzi, l’outfit da mare diventa una vera e propria passione per tutti; le sfilate partono lungo le spiagge e terminano al calar del sole; la comodità del costume abbinato ad un pareo, un paio di jeans o qualsiasi altro indumento ha fatto si che da capo stagionale divenisse un capo pratico da indossare tutto l’anno.

costume intero

Per la stagione estiva 2023 i principali trend seguono i look più differenti; vedremo costumi neri semplici oppure ornati con fiori e paillettes, un colore destinato a non tramontare mai, classico, elegante, ideale per ogni evento e luogo, costumi con cinturino (come, ad esempio, il modello Versace), che slancia le gambe e affina il punto vita dando forma alla sensualità.

 

Modelli alla Barbie style senza spalline che esaltano il seno creando un effetto push-up, costumi sportivi per coloro che non vogliono rinunciare al fitness neanche in vacanza. Vediamo, inoltre, riproposti modelli che slanciano il corpo e facilitano i movimenti, costumi con fantasie floreali che seguono il trend primaverile donando un effetto flower power ed animalier, costumi bicolor che mettono insieme colori in contrasto, costumi realizzati ad uncinetto per un tocco ancora più originale e tailor made; in abbinamento allo spring nails vedremo costumi in pan-dan con le unghie sfilare nelle varie tonalità di rosa; tagli sgambati, alla brasiliana o tradizionali. Per una prova costume che si ispira all’arcobaleno e per tutte le esigenze legate alle forme, la moda SwimWear 2023 stupisce e lascia il segno.

Image Source: Getty Images

You may also like

2 comments

No Name 27 Aprile 2023 - 17:37

Articolo molto interessante. Anche No Name Bikini per la SS23 propone 4 modelli di costume intero, due tinta unita e due a fantasia. Qui puoi trovare i modelli disponibili https://www.nonamebikini.it

Reply
Paola Ferrario 4 Maggio 2023 - 11:14

Grazie, sbirceremo con piacere la vostra collezione!

Reply

Leave a Comment