Home » Dhea Mather: il latte d’asina nella cosmesi

Dhea Mather: il latte d’asina nella cosmesi

by Opinion Leader
0 comment 53 views

Dhea MatherGià nell’antichità il latte d’asina, in latino chiamato Lac Assininum, era il segreto di bellezza di Cleopatra, regina dell‘Antico Egitto, per la quale immergersi nel latte d’asina era il rito quotidiano per dare splendore alla propria pelle e per preservarla dall’invecchiamento. I cosmetici naturali formulati a base di questo ingrediente naturale aiutano a ridurre le irritazioni di pelli particolarmente sensibili idratando ed ammorbidendo l’epidermide in profondità. In questo tipo di latte, molto simile a quello materno e utilizzato anche nell’alimentazione dei neonati, è presente una vasta concentrazione di proteine che aiutano a rigenerare l’epidermide. L’ampia quantità di vitamine, soprattutto della C, protegge e ripristina le cellule cutanee oltre a svolgere un’azione anti ossidante ed anti invecchiamento. Dopo il trattamento con la crema corpo al latte d’asina, la pelle risulta molto elastica ed il suo utilizzo è particolarmente adatto dopo l’esposizione al sole in quanto la presenza di sali minerali contribuisce all’eliminazione delle cellule morte ed al ripristino di quelle nuove. Noi abbiamo provato Gaia il sapone al latte d’asina della linea beauty Dhea Mather.
Dhea Mather è una linea di prodotti biologici naturali per il viso e per il corpo a base di latte di asina. A differenza delleDhea Mather altre linee cosmetiche che utilizzano latte di asina liofilizzato, i cosmetici al latte d’asina di Dhea Mather contengono SOLO latte d’asina fresco naturale. Il loro sapone è adatto alle pelli particolarmente sensibili ed irritabili; indicata per la toilette delle mamme e dei più piccoli. Forma sulla pelle una soffice schiuma a forte azione detergente: ideale per struccare la pelle donandole contemporaneamente vigore e lucentezza. È un ottimo nutriente anche per le pelli aride, mature e secche e se utilizzato con costanza sono moltissimi sono i benefici che si possono ottenere. Inoltre, vanta proprietà lenitive ed emollienti, per cui se soffri di infiammazioni della pelle,  come dermatiti o psoriasi, e nell’arco di poco tempo potrai vedere con i tuoi stessi occhi i risultati. Per quanto riguarda le modalità d’uso, come spiegato sul sito, basta strofinare la saponetta bagnata sul viso per qualche secondo,  poi massaggiare la cute delicatamente facendo dei massaggi circolari soprattutto sulle guance, fronte, mento e naso dopodiché risciacquare con acqua abbondante. L’acqua non deve essere né troppo calda e né troppo fredda. Una volta eseguita questa prima operazione si può  procedere con l’applicazione di una crema idratante. 

Image Source: Pixbay.it – cosmesinaturale.shop

You may also like

Leave a Comment