Home » GOFU, la “nostra” linea skincare firmata Giulia Sinesi

GOFU, la “nostra” linea skincare firmata Giulia Sinesi

by Francesca Marangoni
333 views

“GOFU sono i prodotti nati dal frutto delle vostre esigenze” (Giulia Sinesi)

Si apre con questa affermazione il capitolo da imprenditrice di una tra le beauty expert più autorevoli del panorama italiano. GOFU è infatti il brand di skincare che porta la firma di Giulia Sinesi, una linea composta da quattro prodotti e pensata, letteralmente, per noi.

Se un anno fa Giulia Sinesi era riuscita a conquistare le librerie grazie alla pubblicazione del manuale Vitamine di Beauty (ve ne abbiamo parlato qui), quest’anno la tenacia e l’esperienza che la caratterizzano come persona e come professionista trovano la loro massima espressione nei prodotti GOFU. Il filo conduttore tra i lavori di Giulia, siano essi materiali o “virtuali”, quindi legati al mondo dei social, sono senza dubbio l’attenzione al pubblico e la cura dei dettagli, declinati in un risultato che sia fruibile e tangibile. GOFU non è da meno, e di certo non è un caso che il nome sia la contrazione di Good For You. 

Giulia vanta un’esperienza decennale nel settore: questi anni sono serviti per capire le esigenze dei clienti, ricevere feedback dal pubblico e testare prodotti dei maggiori brand presenti sul mercato. Le competenze e la sincerità di Giulia sono ciò che la community ammira maggiormente, e grazie ai suoi preziosi consigli centinaia di persone sono riuscite a prendersi cura della propria pelle riscoprendo fiducia e sicurezza in se stesse. Questo finale è in realtà il punto di partenza. L’idea che i prodotti GOFU siano non solo una coccola per la pelle, ma una concreta possibilità per prendersi cura di sé senza scuse, è il cuore di queste creazioni. Si tratta infatti di formule semplici da utilizzare, veloci ma delicate, perfetti per chi è alle prime armi o per chi ha poco tempo da dedicare alla cura della pelle. 

GOFU si caratterizza per il colore rosso acceso del packaging, una scelta apparentemente azzardata ma che si rivela vincente non solo per ricordarsi facilmente del brand e renderlo distintivo sugli scaffali, ma anche per dare un tocco di vivacità al nostro bagno, senza la necessità di riporre i prodotti negli armadietti.

Il primo prodotto da utilizzare è Trace Away, un gel oleoso detergente e struccante facilmente distinguibile grazie alla sua delicata fragranza, dolce come un biscotto. L’applicazione avviene a pelle asciutta: basta una piccola quantità di Trace Away scaldata tra i palmi delle mani per sciogliere tutto il make-up, ma potete usarlo a fine giornata anche se non indossate il trucco per pulire la pelle dai residui grassi. La delicatezza è facilmente percettibile, tanto che dopo l’applicazione gli occhi non bruciano e non si appannano, anche se indossate un make-up occhi waterproof difficile da rimuovere. Ottima la texture, che rimane vellutata anche una volta scaldata, evitando così un effetto “unto” sulla pelle che non tutto il pubblico avrebbe potuto apprezzare. 15 secondi sono sufficienti per rimuovere il tutto e passare allo step successivo.

Senza sciacquare, completate la detersione con il gel detergente schiumogeno Super Soap. Alla vista potrebbe sembrare uno scrub viso, ma la realtà dei fatti ci svela che le piccole sfere che si osservano all’interno della formula in gel sono sfere di cranberry che, massaggiate sul viso, si rompono e svolgono una funzione idratante e lenitiva. La caratteristica principale di Super Soap è la delicatezza, perciò prestate attenzione a non confondere questo tratto distintivo con una mancanza di efficacia. Il potere lavante è stato tenuto appositamente basso per evitare che la pelle risulti aggredita e produca sebo in eccesso per contrastare la secchezza che ne deriverebbe. Massaggiando Super Soap sul viso vi accorgerete che deterge in maniera eccellente rimuovendo ogni traccia di prodotto, e dopo aver sciacquato il tutto la pelle risulterà morbida, pulita e soprattutto non tirerà.

Trace Away e Super Soap, proprio grazie alla delicatezza che li contraddistingue, possono essere utilizzati mattino e sera senza la preoccupazione di andare a stressare la pelle, come invece spesso accade con prodotti più aggressivi.

Capita di frequente che dei residui di trucco rimangano sul contorno del viso, sulla mandibola e sul collo, zone difficili da raggiungere o che magari si trascurano volontariamente per evitare di sporcarsi. Grazie a Frame Cleanser potrete dire addio alle imperfezioni su queste zone, causate appunto da una detersione non accurata. Frame Cleanser è un guanto morbidissimo che inumidito con sola acqua vi permetterà di pulire completamente il vostro viso da qualsiasi residuo senza paura di irritare la pelle come conseguenza dello sfregamento. Frame Cleanser può essere anche usato per rimuovere dal viso qualsiasi tipo di maschera a risciacquo, anche quelle in argilla, con un notevole risparmio di tempo ed acqua!

L’ultimo pezzo della collezione GOFU è Skin Meal, il prodotto che più di tutti merita del tempo per essere conosciuto e apprezzato. Si tratta infatti di un’emulsione, e se non avete mai sentito questo termine non c’è nulla di male. Di fatto è una formula diffusa principalmente in Oriente e caratterizzata da una texture extra leggera ma molto idratante. È il prodotto perfetto per le pelli miste e grasse, a tendenza acneica, proprio grazie all’armonia di leggerezza ed idratazione e all’assenza dell’effetto lucido post-applicazione. Andandolo ad massaggiare sul viso noterete immediatamente come la consistenza diventi quasi acquosa fino a sparire completamente nella pelle, lasciando in pochi secondi un effetto glowy e sano sul vostro volto. È facile scambiare la leggerezza della texture con uno scarso potere idratante, ma non è certo questo il caso: il vero vantaggio di Skin Meal è infatti quello di poterlo usare anche da solo dopo la detersione effettuata con gli altri prodotti GOFU, senza temere l’effetto pelle che tira dopo qualche ora.

Tutti i prodotti GOFU sono Made in Italy, connubio di eccellenza e qualità, oltre che naturali, vegani e totalmente dermocompatibili. Qualsiasi siano le vostre esigenze e la vostra attitudine alla cura della pelle, GOFU non potrà fare altro che donarvi un aspetto migliore giorno dopo giorno. Disclaimer: crea dipendenza! 

Ringraziamo Giulia Sinesi e tutto il Team GOFU per la collaborazione.

Image source: gofu.it  – #ADV

You may also like

Leave a Comment