Home » Una gioia feroce: tra fiducia e inganno

Una gioia feroce: tra fiducia e inganno

by Diletta Cecchin
99 views

Il mio amato Sorj Chalandon, di cui vi avevo già parlato in passato, è tornato in libreria con un nuovo romanzo, intitolato Una gioia feroce, pubblicato sempre da Keller e tradotto dalla bravissima Silvia Turato. Sono rari gli scrittori che, come Chalandon, riescono a illuminare il lato più oscuro degli essere umani, lasciando però sospeso il giudizio. I personaggi di Chalandon sono umani, a 360 gradi, con tutti i loro pregi e i loro difetti.

Una gioia feroce

In Una gioia feroce Chalandon affronta uno dei tanti argomenti tabù del nostro tempo, chiamandolo, senza troppi giri di parole, col suo nome: tumore. Un argomento rischioso, perché invece che avvicinare, potrebbe allontanare i lettori. Eppure lo scrittore francese gli va incontro con coraggio, consegnandoci un romanzo in cui il cancro è motore dell’azione, ma non è tutto il libro.

Jeanne, la protagonista, è una donna alla soglia dei quarant’anni, amata e rispettata, apprezzata come libraia, con un profondo dolore alle spalle: ha perso il figlio a causa di una malattia genetica trasmessa proprio dal sangue materno. Questo ha incrinato il suo matrimonio, che si sfalda del tutto quando Jeanne scopre di avere un tumore al seno. Il marito non sopporta il dolore della moglie, la chemioterapia, la perdita di capelli, e la lascia nel secondo momento più difficile della sua vita.

Una gioia feroce

Durante le sedute di chemioterapia, però, Jeanne conosce Brigitte, anche lei malata di cancro. Brigitte la salva dalla deriva e le presenta Assia e Melody. Tutte e quattro andranno a vivere insieme, in un appartamento che sembra un po’ una comune, dove il potere della sorellanza femminile le aiuterà ad affrontare il proprio male.

Una gioia feroce

Il romanzo potrebbe concludersi qua, con Jeanne, Brigitte, Assia e Melody che stringono un’amicizia per la vita, e forse per la morte. Eppure fin dal primo capitolo si capisce che le quattro donne commetteranno un’azione rischiosa, una grande cazzata. Qualcosa che centra con una pistola, una gioielleria, una fuga precipitosa. Il perché sarà il filo da cui dipende la tensione di tutto il romanzo.

Una gioia feroce è un libro che racconta il potere dell’amicizia femminile e la forza dell’andare oltre, oltre un abbandono, oltre la perdita di un figlio, oltre la malattia, oltre il tradimento.

Image Source: Keller – Shutterstock – Brave ragazze

You may also like

Leave a Comment