Home » Come ci vestiremo in primavera? Mini guida alle tendenze

Come ci vestiremo in primavera? Mini guida alle tendenze

by Francesca Marangoni
65 views

La voglia di tornare a goderci il tepore primaverile e gli alberi di nuovo in fiore è tanta, e scommetto che lo è altrettanto la voglia di fare shopping! La scorsa primavera, ahimè, ci ha impedito qualsiasi acquisto pensato per la vita esterna alle mura di casa, ma finalmente, complice anche un probabile decluttering dell’armadio fatto durante il lockdown, è il momento di rimediare. Prendete appunti: una nuova stagione sta arrivando, e noi non possiamo farci cogliere impreparati.

Il desiderio di tornare a vivere è grande, e può essere trasmesso anche dai colori dei nostri vestiti. Le tendenze primavera/estate 2021 ci sorprendono con tinte sgargianti sia sugli abiti che sugli accessori, che possono essere accostate fra loro anche in maniera stravagante. Rimangono ovviamente i colori pastello, evergreen della stagione, così come il bianco ottico, simbolo di purezza e rinascita. 

Il bianco è anche il colore perfetto per le sneakers, che troviamo anche per questa primavera a conferma che il look sport-chic è sempre un’ipotesi che funziona. Che siano da corsa o dall’allure vintage, averne almeno un paio nella scarpiera ormai è uno step obbligatorio.

Righe? In primavera? Rubando la citazione da un famosissimo film, potremmo sarcasticamente definirle “avanguardia pura”, ma la verità è che, anche qui, abbiamo una combo che riscuote un grande successo e non tramonta mai. So che state pensando al più classico degli abbinamenti, bianco-navy, ma non è così. Questa primavera vediamo infatti un tripudio di righe multicolor applicate ad abiti, maglioncini e gilet che sembrano funzionare alla grande. Il trucco, ovviamente, è lasciare più neutro il resto dell’outfit, così da non esagerare. In ultimo, valutate anche l’ampiezza delle righe che più si adatta alla vostra persona ed al vostro contrasto.

Sembrava fosse sparita… e invece no! La felpa, inseparabile compagna di serate sul divano, non vuole proprio lasciarci, ed anche i luxury brands si sono adattati con proposte che potessero accontentare la richiesta di mercato. Ovviamente comodità non vuol dire trascuratezza: bastano un paio di jeans o pantaloni di pelle, abbinati con le sneakers giuste ed un chiodo, per essere perfette con il minimo sforzo. 

Image source: Pinterest

You may also like

Leave a Comment