Home » Turbolenza: dodici vite, dodici storie

Turbolenza: dodici vite, dodici storie

by Diletta Cecchin
32 views

Secondo studi recenti, una conseguenza imprevista del riscaldamento globale sarebbero turbolenze molto più frequenti rispetto al passato, e soprattutto imprevedibili.

turbolenzaDa una prolungata turbolenza avvenuta durante un volo Londra-Madrid, prendono avvio le dodici storie narrate nel romanzo di David Szalay, intitolato appunto Turbolenza e pubblicato in Italiaturbolenza dalla casa editrice Adelphi Edizioni. Perché c’è un’incredibile analogia fra le turbolenze improvvise che si verificano durante le tratte aeree e le turbolenze della vita, gli imprevisti dell’esistenza di ciascuno di noi. Un libro a metà strada tra il romanzo e la raccolta di racconti. I dodici capitoli di Turbolenza possono essere letti come dodici storie indipendenti, oppure come un susseguirsi di eventi. Infatti ogni storia, e di conseguenza ogni personaggio, è intrecciata a quella precedente, come un ideale passaggio di testimone, in un cerchio perfetto che alla fine si chiude. Si va dalla madre che ha appena fatto visita al figlio malato, all’uomo d’affari che sta tornando a casa ignaro della tragedia che l’aspetta. Dal pilota di aerei cargo, alla scrittrice di successo che corre dalla figlia che ha appena partorito. Dal figlio che sta truffando il padre, alla donna in carriera che corre dalla sorella maltrattata dal marito. Storie di normalità, di vita quotidiana, di attesa, trepidazione e dolore. Tutte hanno in comune l’aria, gli aerei, gli aeroporti. L’essere sospesi tra un prima e un dopo, tra un luogo e un altro. Turbolenza è un piccola gemma, un libro breve, centoventisette pagine, che si legge in una domenica di pioggia. Ma come tutte le gemme è qualcosa di unico e raro, incastonato in una scrittura allo stesso tempo pulita, scorrevole, ma preziosa. I racconti vi faranno pensare, emozionare, vi condurranno per mano su aerei e in aeroporti. Viaggerete e attenderete insieme ai dodici personaggi. Ogni volta che un volo atterra una storia finisce e una nuova avventura inizia. La lettura perfetta per chi ha voglia di immergersi totalmente in un libro, iniziarlo e finirlo tutto d’un fiato. Ma è anche la lettura adatta a chi ama il mondo dei racconti, da tenere sul comodino, per leggerne uno ogni tanto, quando l’aria e gli aerei ci chiamano.

You may also like

Leave a Comment