Home » I gambaletti, le calze must have dell’inverno

I gambaletti, le calze must have dell’inverno

by Paola Ferrario
87 views

Il gambaletto è tornato? Sembrerebbe proprio di sì a giudicare da quanto visto sulle passerelle. Pare proprio che i gambaletti si candidino a essere tra i protagonisti dei look invernali.

Protagonisti delle sfilate

Gambaletto

Il rilancio più commentato fu quello di Miu Miu nella collezione autunno/inverno 2022, con dei calzettoni in lana grossa che salivano oltre il polpaccio introducendo il concetto di calza portata come accessorio, prima ancora del suo utilizzo più funzionale. Dai colori neutri e abbinata alle famose ballerine, giocava con un’idea di scalda-muscoli proveniente dal mondo della danza, per poi vedere anche Dior rispolverare il gambaletto in versioni più sportive e dalle retine decorate. Così facendo, anche molti altri brand hanno poi aperto conversazioni sulla calza tanto commentata, che ha visto rilancio incredibile a partire dalla stagione successiva.

Gambaletto

Da Antonio Marras i gambaletti sono ormai presenti da diverse stagioni, generalmente colorati e a costine, in una versione sporty chic dal gusto classico portabile tutti i giorni, e quindi perfetta per dei look casual. GCDS ne propone invece una versione più provocante, in nylon o cotone sottilissimo nero dalle trasparenze quasi provocanti, un velo di mistero da considerare per un twist ai look da ufficio o per le uscite serali. Secondo Jacquemus, i gambaletti sono in pizzo ricamatissimo come una perfetta Lolita.

Nella moda street style

Gambaletto

In seguito a questa celebrazione del calzino un po’ provocateur, il gambaletto è comparso in tutti i nostri feed. Capolista della tendenza della calza al ginocchio è stata Bella Hadid, che spesso li ha scelti come compagni perfetti di una minigonna. Dalle mille varazioni sul tema, i gambaletti vanno saputi abbinare per riuscire a svecchiarli, prendiamo quindi spunto dalle it-girls che, calcando le strade delle capitali della moda, hanno contribuito a portarli alla ribalta.
All’ultimo Festival del Cinema di Venezia, l’attrice Arianna Montefiori ha indossato così in paio di gambaletti neri perfetti per la mezza stagione, mentre per Caro Daur le calze al ginocchio sono in lana e decorate, con una ballerina.

Come abbinare i gambaletti?

Per metterli meglio in risalto il trucco sta nell’indossarli con qualcosa di corto. Un mini dress, un soprabito portato come se fosse un abito, una minigonna o un paio di shorts. In questo modo l’attenzione sarà tutta puntata su di loro. Se proprio non si vuole rinunciare alla lunghezza midi, un’idea azzeccata potrebbe essere una gonna see-through.

Gambaletto

Per enfatizzare il loro lato sensuale, poi, basta abbinarli a delle scarpe a tacco alto, dalle décolletée alle mules. Chi invece vuole mantenere un mood più casual può optare per delle ballerine, delle Mary Jane o dei mocassini.
Se invece si preferisce cominciare da qualcosa di più soft il trucco sta nell’indossare i gambaletti insieme agli stivali. In modo da lasciarne vedere sono una parte. In questo caso il risultato migliore si ha scegliendoli nello stesso colore delle scarpe. Con il nero in netto vantaggio su tutti.

Image Source: Getty Images

You may also like

Leave a Comment