Home » Pantone: è il Peach Fuzz il colore del 2024

Pantone: è il Peach Fuzz il colore del 2024

by Federica Livio
107 views

Pantone ha svelato il colore dell’anno 2024: è il Peach Fuzz, nuance tenue e delicata numero 13-2023. Dopo aver accolto nel 2023 il Viva Magenta, tonalità intensa e vibrante, per la sua 25° edizione Pantone Color Institute sceglie una sfumatura pesca gentile e vellutata, tra il rosa e l’arancio, “il cui spirito onnicomprensivo arricchisce mente, corpo e cuore”, come afferma Leatrice Eiseman, Executive Director. Come utilizzeremo il Peach Fuzz nella nostra vita? Ecco qui qualche spunto.

Peach Fuzz

Peach Fuzz nella moda

Peach Fuzz è una tinta leggera e avvolgente, che si fa portavoce di gentilezza e desiderio di empatia, in un’epoca tumultuosa come quella che stiamo vivendo. Un colore non facile da portare, ammettiamolo, ma che comunica un messaggio di condivisione e collaborazione. Pantone non si limita a decretare il colore dell’anno, ma suggerisce anche la giusta palette con la quale abbinarlo: i cinque accostamenti cromatici per far risplendere ancora di più il Peach Buzz sono Libetions, dalle tonalità profonde; Flavor-Ful, dal giallo al magenta; Hybrid Hue con toni armoniosi; infine, Peach Plethora, una palette tono su tono e Pairings, dove gli opposti si attraggono.

Peach Fuzz

Nell’abbigliamento, possiamo puntare su un outfit tono su tono, oppure accostarlo al verde menta o all’azzurro carta da zucchero, che ne esaltano la dolcezza.

Peach Fuzz

Inoltre, questa tonalità così dolce è l’ideale per i matrimoni, perché si esprime al massimo su tessuti impalpabili come organza e tulle.

Peach Fuzz nel beauty

Questa nuance pesca trova la sua più completa espressione nel mondo del beauty, dal make-up alle tendenze nails, fino ad arrivare all’hairstyle. Chi ha una carnagione con sottotono caldo potrà utilizzare al massimo il Peach Fuzz nel make-up, su occhi, guance e labbra; per chi, invece, ha un sottotono più freddo, meglio virare verso un pesca più tendente al rosa.

Peach Fuzz

Il color pesca, d’altronde, è da sempre uno dei più amati e utilizzati perché conferisce immediatamente al viso un aspetto fresco, giovanile e sano.

Peach Fuzz nell’interior design

Nell’arredamento, il Peach Fuzz è romantico e poetico, che ben si sposa con il legno ma che, allo stesso tempo, dona un tocco di nuova modernità agli interni. Questa tonalità di pesca crea una perfetta combo con i neutri, i bianchi e i toni della terra e del cotto ed esprime il suo massimo potenziale nei salotti e nelle camere da letto, grazie alla sua capacità di infondere calma e senso di protezione.

Peach Fuzz

Nella ricerca di una tonalità che riecheggia il nostro innato desiderio di vicinanza e connessione, abbiamo scelto un colore radioso di calore ed eleganza moderna. Una tonalità che risuona di compassione, offre un abbraccio tattile e unisce senza sforzo il giovane con l’eterno. Leatrice Eiseman Direttore esecutivo, Pantone Color Institute

Io lo adoro già, e voi?

Image Source: Getty Images – Pantone Color Institute

You may also like

Leave a Comment