Home » Un oceano senza sponde: amicizia o amore?

Un oceano senza sponde: amicizia o amore?

by Diletta Cecchin
204 views

Una storia d’amicizia e d’amore. Una complessa indagine psicologica. Un romanzo sui meccanismi che regolano le classi sociali. Un oceano senza sponde, di Scott Spencer, edito in Italia da Sellerio, è tanto, è tutto. Un libro impossibile da incasellare, perché raccoglie l’umanità intera, raccontando quei sentimenti che ognuno di noi sente, ma difficilmente ammetterebbe di provare. Mancano ancora tre mesi alla fine dell’anno, mesi di altri libri e altre letture, ma mi sento di dire fin da ora che Un oceano senza sponde è il romanzo del mio 2022.

Un oceano senza sponde

Ero qualche passo dietro di lui e dissi piano, non proprio sussurrando ma con voce sommessa – lasciando al caso il compito di stabilire se le mie parole sarebbero state udite o meno: “Dico davvero. Ti amo davvero. Se trascorressi con te il resto della mia vita mi considererei l’uomo più fortunato del mondo”. Forse era stato un sussurro. Non si voltò. Forse non l’avevo detto. Avevo immaginato di dirgli quelle parole, o parole simili, così tante volte in così tanti anni….

A parlare è Kip Woods, il protagonista e voce narrante di Un oceano senza sponde. Tutto ha inizio con una telefonata improvvisa, che arriva alla prime luci dell’alba. A suonare è il telefono di Kip, dall’altra parte della linea una voce che Kip conosce molto bene, ma che non sente da anni, quella di Thaddeus. Kip e Thaddeus si sono incontrati al college, a legarli un’amicizia impari. Thaddeus ammalia l’interlocutore con un serpente a sonagli. Immediatamente è entrato nella testa di Kip, per non lasciarlo mai più libero.

 

Un oceano senza sponde

Oggi Kip è un impiegato che lavora in una società di investimenti; un buono stipendio e una vita agiata. Thaddeus uno scrittore e sceneggiatore ormai in declino. Thaddeus sta chiamando Kip per chiedergli aiuto, un aiuto economico: ormai è pieno di debiti e rischia di perdere la tenuta in campagna che tanto ama. Thaddeus e consapevole o meno che i sentimenti di Kip non sono di semplice amicizia? È ignaro oppure sta cercare di sfruttare Kip? Se anche voi come me, dopo la lettura di Una vita come tante, avete difficoltà a trovare un libro all’altezza, vi consiglio Un oceano senza sponde. Kip è il degno erede di Jude.

Image Source: Pixbay – Sellerio

You may also like

Leave a Comment