Home » Gotico americano: il sogno è ancora raggiungibile?

Gotico americano: il sogno è ancora raggiungibile?

by Diletta Cecchin
0 comment 33 views

Gotico AmericanoSiamo cresciuti nel sogno americano. Uomini e donne che sono riusciti, partendo da zero, ad avere successo nella vita. Diritti, libertà, uguaglianza garantita. Società multietnica, migliaia di lingue, sapori, profumi, colori. New York, San Francisco, Washington, la California da un lato e la Florida dall’altro. Ma il sogno americano esiste ancora? Ariana Farinelli risponde a questa domanda attraverso il romanzo Gotico Americano, pubblicato da Bompiani nella collana Munizioni, curata da Roberto Saviano. Anzitutto è necessario spendere qualche riga per raccontarvi la nascita di Munizioni.

Amate la parola che non ha paura di confrontarsi, la parola che è spiegazione e preghiera. Amate chi spende con voi parole difficili. Amate chi non riduce il proprio pensiero a slogan. Amate la parola, la parola libera, la parola disobbediente, perché amandola amate voi stessi.

Questo il pensiero di Roberto Saviano, che potete trovare sul sito di Bompiani. Perché Munizioni è nata proprio perGotico Americano difendere e incentivare la parola, intesa come energia profonda in grado di cambiare la realtà. Nella collana, oltre a Gotico Americano, potete trovare anche i saggi di Nacho Carretero e Daphne Caruana Galizia.
Gotico Americano racconta una storia in parte statunitense e in parte italiana. La protagonista, Bruna, è una professoressa di Scienze politiche in un college di New York. Nata a Roma, si è trasferita al di là dell’oceano per amore. Infatti da quasi vent’anni è sposata con Tom, italo-americano di terza generazione. Ormai da molto tempo il matrimonio si trascina tra alti e bassi, gravato da un rapporto complicato con i genitori di Tom, perbenisti e conservatori. Bruna e Tom hanno due figli, Minerva e Mario. La prima, una ragazza forte e indipendente, il secondo un bambino timido, riservato, che manifesta un precoce disagio verso il proprio corpo, mal tollerato dai nonni. La vita addormentata di Bruna si sveglia improvvisamente grazie a Yunus, studente afroamericano con cui la nostra protagonista intrattiene una storia d’amore. Yunus però non racconta tutta la verità a Gotico AmericanoBruna. Da tempo subisce il subdolo indottrinamento dell’Isis. Bruna lo viene a sapere quando ormai è troppo tardi e Yunus l’ha ormai lasciata per andare a combattere in Iraq. La donna si ritrova sola, con un bimbo che le cresce nella pancia, e un lungo memoriale in cui Yunus le racconta la propria vita.
Gotico Americano è un romanzo intriso di politica, attualità, storia, da leggere per comprendere meglio le democrazie occidentali. Costantemente il lettore viene messo di fronte alla domanda iniziale: il sogno americano esiste ancora? Addentrandosi nel libro si scopre che il lavoro precario è presente anche negli Stati Uniti, dove Bruna è assunta dall’Università pubblica di New York a progetto di anno in anno. Che negli Stati Uniti il 42% della popolazione si dichiara creazionista, ovvero rifiuta la teoria dell’evoluzione di Darwin e crede che l’uomo sia stato creato nella forma attuale da Dio. Che nonostante otto anni di presidenza Obama, se nasci nero partirai sempre e comunque svantaggiato. Ariana Farinelli, con una scrittura semplice e limpida, prende per mano il lettore e lo porta di fronte alle verità.
Un romanzo che vi aiuterà ad avere un punto di vista più oggettivo, libero da stereotipi.

Image Source: Pixbay – Bompiani

You may also like

Leave a Comment