Home » Remise en forme per un corpo nuovo!

Remise en forme per un corpo nuovo!

by Paola Ferrario
76 views

L’hanno battezzata body neutrality: guardarsi allo specchio con neutralità, senza esprimere giudizi che siano negativi o positivi. Ma concentrandosi su quanto il corpo è in grado di fare, provare, sentire. In altre parole, si evita di osservarlo dall’esterno per abitarlo all’interno. Un salto di qualità in ambito estetico, sempre più centrato sulla soggettività. Gli inestetismi, infatti, dipendono in buona parte dal vissuto personale: comportamenti, scelte, attitudini nell’affrontare le emozioni e prove della vita influiscono su accumuli adiposi, cellulite e gonfiori, elasticità e ossigenazione della pelle. Per trattarli è importante considerare tutti gli aspetti e adottare tecniche diverse, calibrate su misura per ognuno. È il principio base della remise en forme perfetta per l’inizio dell’anno. Il primo passo prevede lo smaltimento delle scorie che appesantiscono l’organismo attraverso un’alimentazione semplice. Vi rientrano verdure di stagione, carboidrati integrali, legumi, pesce, spezie al posto del sale, tanta acqua e tisane a base di tè verde. Non devono mancare poi gli alimenti benefici per la circolazione come acerola, melagrana, melanzana, frutti di bosco. Ma anche i trattamenti dovranno contenere estratti vegetali favorevoli al microcircolo, perché ristagni sono favoriti dalla scarsa vascolarizzazione dei tessuti

Body mask per modellare

corpo

Ogni persona ha proporzioni uniche, che compongono un insieme armonico. Accumuli di grasso, scarsa tonicità, tensioni muscolari possono alterarlo. Per recuperarlo, occorrono strategie modellanti studiate caso per caso. Infine, una alternanza tra creme e altre specialità cosmetiche come sieri, gommage, body mask impregnate di attivi lipolitici, che veicolano gli attivi in profondità, dà spesso risultati sorprendenti.

Attivazione muscolare per rassodare le forme

Un altro step della remise en forme, dopo alleggerire e modellare, è rassodare. Per avere una pelle compatta e muscoli tonici occorre muoversi in due direzioni diverse, ma complementari. Il movimento è indispensabile per la tenuta muscolare, mentre i trattamenti migliorano la texture cutanea. Oltre alla regolare idratazione che mantiene l’epidermide distesa, bisogna stimolare i fibroblasti, cellule produttrici di collagene ed elastina. Tra gli ingredienti utili spiccano vitamine C ed E, frazioni insaponificabili di oli e burri, estratti botanici ricchi di flavonoidi come kigelia, cardo mariano, alchemilla, ma anche i peptidi biomimetici, frammenti di proteine che inviano ai recettori di cellule specifiche il segnale di aumentare la produzione.

corpo

La strategia giusta per rassodare braccia, gambe e glutei? Associare l’applicazione della crema all’attivazione muscolare. Ecco come fare: premete la mano sul ripiano del tavolo in modo da contrarre il tricipite e insistete con il massaggio sulla parte più rilasciata del corpo. Divaricate le gambe e cercate di stringerle contraendo l’interno cosce, stendete la crema seguendo il percorso del muscolo in tensione. Sempre con le gambe divaricate, immaginate di stringere un foglio tra le natiche e mantenete la contrazione mentre le massaggiate.

Sull’attenti e idratazione per esaltare la pelle

corpo

Una pelle morbida e un bella postura (ne avevamo parlato qui) hanno il potere di esaltare ogni tipo di corpo. Una pelle di seta si ottiene con due gesti base: scrub per levigare, idratazione per setificare. I migliori preparati leviganti sono arricchiti da oli emollienti per epidermidi aride, minerali per le sensibili, cristalli di sale se c’è cellulite. Quanto all’idratazione, i tre ingredienti cattura acqua sono acido ialuronico, glicerina, urea, associati a vitamine e antiossidanti. 

Image Source: Pixbay

You may also like

Leave a Comment