Home » Jumpsuit: il pezzo unico più glamour

Jumpsuit: il pezzo unico più glamour

by Opinion Leader
0 comment 35 views

jumpsuitSembra impossibile pensare che in origine la jumpsuit fosse detinata solo ai guardaroba, prettamente maschili, da lavoro. Ancora più curiosa l’idea che il suo esordio fu nel mondo artistico. Questa primavera siamo sicuri che diventerà la star della moda e ha già conquistato la passerella di Luisa Spagnoli che l’ha fatta sfilare in versione monocromo, decisamente chic. La sua forza? L’identità da problem solver. Di giorno è easy con blazer, trench e sandali flat. Quando cala la notte sfodera un lato da regina dello Studio 54 che assicura l’effetto femme fatale, in versione glam. Ma la sua storia parte da lontano: era il 1919 quando Thayaht, artista fiorentino e futurista, collaboratore di Mademoiselle Vionnet, disegna, insieme al fratello Ram, un abito a forma di T che chiama Tuta. Un unico pezzo di stoffa, pratico e facile, dallo spirito anti-borghese. da quella rivoluzione molta strada è stata percorsa: negli anni quaranta viene usata dai paracadutisti americani, da qui il termine jumpsuit: vestito per saltare. e pian piano conquista tutti fino a diventare negli anni sessanta e settanta un cult. Scelta da pop star come David Bowie, Freddie Mercury e Cher per le loro memorabili performance, oggi è uno dei key piece di stagione.

Come si indossa quindi una jumpsuit?

Ogni jumpsuit è un modello a sè ed ognuna si adatta meglio ad una tipologia di fisico per cui è opportuno scegliere conjumpsuit cura e attenzione: ad esempio se si vuole esaltare il punto vita, i modelli con la cintura sono quelli che si adattano meglio allo scopo, ma non tutte ne possiedono una, pertanto se nel vostro guardaroba avete già una jumpsuit senza cintura, andrà benissimo, non dovrete far altro che scegliere quella che più vi piace e aggiungerla al vostro capo ma, se proprio non amate la cintura, la vostra scelta può ricadere benissimo, anche su un foulard, il risultato sarà fantastico.

Molte di voi però non sono pronte ad esaltare fianchi e lato B, soprattutto quando si ha un fisico a pera, e allora niente paura, esistono modelli con pantaloni palazzo che fanno proprio al caso vostro e il risultato fidatevi, sarà garantito!

jumpsuitPotrete abbinare la vostra jumpsuit a sneakers, ma tranquillamente la scelta di décolleté o ankle boots con il tacco sarebbe azzeccatissima e per completare il look una bellissima borsetta piccola a mano, molto dipende dall’occasione perché come ne ho parlato in apertura di questo articolo, la jumpsuit può rivelarsi perfetta in ogni occasione, anche come look da cerimonia.

I modelli sono davvero tantissimi: esistono jumpsuit fantastiche con scollo a V, che lasciano le braccia scoperte e i pantaloni palazzo, i miei preferiti che abbino con pochette o borsette a mano abbinate a sandali o décolleté alte.

Image Source: Pronovias – Sisley – La Presse

You may also like

Leave a Comment