Home » Scarpe basse di giorno, alte di sera!

Scarpe basse di giorno, alte di sera!

by Federica Livio
209 views
scarpe

Tanya Heath

Arriva la rivoluzione che noi donne amanti delle scarpe abbiamo tanto agognato…e la soluzione sta in un semplice bottone! Di cosa stiamo parlando?! Dell’ultima frontiera del mondo delle calzature: le scarpe dai tacchi intercambiabili, nate da un’idea della designer che vive e lavora a Parigi.
Sfruttando un’esigenza comune a molte donne, quella di sentirsi a proprio agio in ogni occasione della giornata senza girare con la valigia al posto della borsa, la shoe designer canadese ha brevettato l’idea in grado di stravolgere il look in pochi secondi, grazie ad un semplice bottone.
E’ possibile avere sandali, ballerine e decollétées in un’unica calzatura, dal design curato dal punto di vista estetico ma anche funzionale, come si può ammirare sul profilo Instagram e sul sito web di Tanya Heath. Tale soluzione permette anche con stili diversi, grazie a design differenti: da tacchi classici a colori fluo, fino a grafiche eccentriche e sexy, come maculato e animalier.
Anche l’azienda tedesca Mime et moi ha prodotto un sandalo in otto tonalità con cinque tacchi intercambiabili, pensati in tre altezze – da 3, 7 e 10 cm – e cinque diversi stili, dal tacco largo a quello a spillo, sostituibili grazie ad una leva che si trova sotto la suola. Questo sandalo è anche amico dell’ambiente, in quanto può essere sfruttato in più occasioni senza dover ricorrere all’acquisto di nuove paia di scarpe.
Il progetto è stato inizialmente lanciato sulla piattaforma di raccolta fondi Kickstarter, poi Mime et moi ha aperto la vendita online e al dettaglio ad un prezzo che oscilla tra i 250 e i 300 dollari australiani (170-200 euro).
Donne, da oggi quando si avrà voglia di cambiare basterà premere un bottone…almeno per quanto riguarda le scarpe!

scarpescarpe

Image Source: sito Tanya Heath

You may also like

2 comments

olga morello 9 Ottobre 2017 - 23:25

Idea splendida,molto efficace per chi lavora. Grazie Olga Morello

Reply
Opinion Leader 18 Ottobre 2017 - 15:32

Grazie a te Olga per noi è indispensabile fare attenzione alle diverse esigenze di ognuno di noi.

Reply

Leave a Comment