Home » Meghan Markle lancia la sua charity capsule collection

Meghan Markle lancia la sua charity capsule collection

by Federica Livio
0 comment 21 views

Prima ancora di essere la Duchessa del Sussex, Meghan Markle è un’attrice e sa bene come stupire il suo pubblico. Dallo stile inconfondibile ancor prima di diventare parte della royal family, Meghan debutta come stilista e lo fa per l’associazione no-profit Smart Works, organizzazione che si occupa di aiutare le donne in difficoltà a inserirsi nel mondo del lavoro, fornendo loro non solo gli abiti, ma anche le competenze per realizzarli.

Smart Works ha fin da subito attratto la mia attenzione perché cambia d’idea di aiuto: crea una comunità di donne, una rete che supporta e valorizza il lavoro svolto da altre donne d altre donne nelle loro attività professionali». – Afferma Meghan Markle.

La capsule collection era stata annunciata a fine estate, ma la Duchessa, a poche ore dal lancio ufficiale, stupisce tutti presentandosi a sorpresa sul set dello shooting della sua collezione, nella centralissimaMeghan Markle Oxford Street di Londra. Meghan veste i capi della sua nuova linea di moda e ha postato la foto sull’account Instagram @sussexroyal. Quale migliore testimonial di se stessa?! Attenzione ai dettagli, però: Meghan ha completato il suo outfit con un paio di décolleté Manolo Blahnik da 630 euro e una cintura Ralph Lauren da 100 euro. Nel suo look non mancava nemmeno un richiamo a Lady D: gli accessori, il braccialetto e gli orecchini a farfalla erano infatti quelli della Principessa del Galles. La collezione è stata disegnata insieme alla designer e amica di lunga data Misha Nonoo e creata in collaborazione con Marks & Spencer, John Lewis e Jigsaw, i retailer britannici presso cui sarà venduta. Prevede cinque capi smart: un paio di pantaloni neri e un blazer di Jigsaw, una camicia bianca disegnata da Misha Nonoo, una borsa di John Lewis e un abito di Marks&Spencer. Il tutto ad un prezzo che va dalle 19,99 sterline del vestito, alle 199 della giacca. Per ogni capo acquistato, un secondo verrà donato all’associazione. I prezzi sono smart: esattamente come l’associazione e come l’approccio della Duchessa.

Image Source: Getty Images – @sussexroyal

You may also like

Leave a Comment