Home » Biblioteca terapia: come curarsi con un libro

Biblioteca terapia: come curarsi con un libro

by Diletta Cecchin
101 views
libro

Ella Berthoud e Susan Elderkin

Per ogni tipo di disturbo esiste il libro adatto a curarlo. Mal d’amore e cuore spezzato? Provate con Beppe Fenoglio e Emily Brontë. Rabbia? Il vecchio e il mare di Hemingway. Mentre per la mancanza di speranza è perfetto Uomini e topi di John Steinbeck.
L’idea è del saggio Curarsi con i libri, una deliziosa enciclopedia che raccoglie malattie e rimedi letterari, uscita qualche anno fa nel Regno Unito, e portata in Italia da Sellerio. Le due autrici, Ella Berthoud e Susan Elderkin, si sono conosciute all’università, indirizzo letteratura inglese, dove per tirarsi un po’ su di morale si prestavano romanzi a vicenda. Oggi Ella è una pittrice e Susan una scrittrice; insieme nel 2008 hanno fondato un servizio di biblioterapia grazie al quale, da allora, prescrivono libri a pazienti di tutto il mondo. Da qui l’idea di pubblicare un libro di medicina un po’ particolare, sicuramente molto ironico, che raccoglie diversi spunti di lettura, dai classici ai contemporanei, e attraverso le “prescrizioni mediche” ci fa conoscere storie e personaggi, trasmettendoci il grande amore per la lettura.
libroCurarsi con i libri è un saggio giocoso, che ci permette però di parlare di una disciplina che sta prendendo sempre più piede: la biblioterapia. Già Aristotele aveva teorizzato le doti curative dei libri, e i romani confermarono l’esistenza di uno stretto legame tra letteratura e medicina. Con un po’ di ritardo rispetto ai paesi anglosassoni, oggi anche in Italia la biblioterapia inizia ad avere dei seguaci. Il merito è della dottoressa Rosa Mininno, psicologa e psicoterapeuta, fondatrice del sito www.biblioterapia.it, dove scrive: «Il libro e la lettura sono potenti strumenti di crescita e cambiamento, aiutano ad acquisire maggiore consapevolezza di sé ed empatia». Ovviamente la semplice lettura di un romanzo non guarisce, ma può essere un valido aiuto della psicoterapia tradizionale, soprattutto nella cura delle patologie di lieve e media entità, come disturbi dell’umore, del comportamento alimentare e le varie forme di dipendenza, dall’alcool alla droga, alla ludopatia. E a voi è mai capitato di superare un momento difficile, magari sul lavoro o nella vita sentimentale, facendovi aiutare dalle pagine di un libro?

Image Source: Sellerio

You may also like

Leave a Comment