Home » Su la maschera! Da Kiehl’s è tempo di skincare!

Su la maschera! Da Kiehl’s è tempo di skincare!

by Francesca Marangoni
0 comment 124 views

Quando vogliamo ritagliarci del tempo per noi stesse, qualche minuto di tranquillità per rilassare corpo e mente, è quasi inevitabile non pensare all’applicazione di una maschera. La maschera è infatti un elemento fondamentale all’interno di una beauty routine che si rispetti, dal momento che la pulizia quotidiana serve – non vi è dubbio su questo, ma da sola non basta. Ecco quindi il punto di partenza del nostro viaggio con Kiehl’s, alla scoperta del mondo delle maschere attraverso le novità, i best seller ed il multi-masking.

Non abbiamo (ancora) una bacchetta magica in grado di ridurre rughe e linee di espressione, ma abbiamo Line-Minimizing Targeted Triangle Patch-Masks, e non potremmo chiedere di meglio. Come ci spiega Giorgio Dominioni, beauty consultant per Kiehl’s, si tratta di veri e propri “triangolini magici” che, applicati sulle zone del viso che desideriamo riempire, donano alla pelle un aspetto immediatamente più pieno con risultati visibili anche dopo svariate ore dalla prima applicazione. Il segreto è l’alta concentrazione di acido ialuronico, che dona turgore ed elasticità alla pelle, ed Hexapeptide-8, una proteina capace di penetrare in profondità nella cute al fine di distendere e minimizzare le rughe già presenti sul viso, prevenendo la comparsa di nuove. 

Dopo aver deterso il viso ed aver individuato le aree da trattare (nel nostro caso pieghe nasolabiali, fronte e mento), Giorgio ha applicato i 4 patch contenuti nella busta monodose. I triangoli non sono in tessuto, bensì in Idrogel: oltre ad una migliore aderenza alla pelle del viso, la differenza sostanziale sta nel fatto che la formula del trattamento è parte dello stesso patch, e di conseguenza l’efficacia durante l’utilizzo viene massimizzata. 30 minuti dopo, una volta che i patch sono stati rimossi e l’eccesso di prodotto massaggiato delicatamente, abbiamo da subito notato che le rughe sono state riempite in maniera sorprendente, risultando quasi invisibili, ed abbiamo osservato anche una particolare luminosità in queste zone. Anche dopo 24 ore la pelle rimane levigata e rimpolpata. In base alla nostra esperienza, ci sentiamo quindi di consigliare l’uso di questa meravigliosa maschera in particolare prima di occasioni importanti quali feste, eventi o primi appuntamenti, senza dimenticare di inserirla all’interno della propria beauty routine per 3 giorni a settimana al fine di ottenere risultati davvero duraturi. Inutile dire che non si tratta di un’alternativa al botox, ma di certo Kiehl’s ha studiato un valido prodotto che, grazie ad una formula eccellente, ai risultati strabilianti ed alla facilità di utilizzo, crediamo capace di spiccare nonostante le innumerevoli offerte di svariati competitors.  

Dalla novità ai più amati: ogni Kiehl’s lover ha la propria maschera del cuore. Oggi però vogliamo parlare di multi-masking, ossia l’utilizzo in contemporanea o in sequenza di più maschere in base alle esigenze delle diverse zone del viso. Anche qui ci siamo affidate a Giorgio, che con grande professionalità ci ha proposto diverse combinazioni a seconda dei risultati che vogliamo raggiungere ed al tipo di pelle. 

Per lenire e purificare, la combinazione perfetta è Rare Earth Deep Pore Cleansing Masque + Calendula & Aloe Soothing Hydration Masque. La prima, a base di argilla bianca dell’Amazzonia ed avena, andrà applicata sulla zona T con l’obiettivo di purificare la pelle e ridurre la visibilità dei pori dilatati, mentre la seconda, con calendula e aloe vera per lenire e rivitalizzare la pelle specialmente in seguito a scottature o screpolature da vento, andrà applicata sulle guance. Qualora quest’ultima risultasse troppo leggera nel periodo invernale, è possibile sostituirla con Avocado Nourishing Hydration Mask, per una nutrizione intensa. Anche la maschera alla calendula e la maschera all’avocado possono essere combinate tra loro: applicate la prima sulla zona T qualora questa fosse lucida ma secca, e la seconda sulle guance per lenire. 

Sogni d’oro a noi…e benvenuta rigenerazione! Se desiderate rigenerare la vostra pelle durante la notte, munitevi di Ginger Leaf & Hibiscus Firming Mask e Ultra Facial Overnight Hydrating Masque. Per un’azione idratante ed anti-age, applicate Ultra Facial Mask come base, permettendole dunque di ripristinare le riserve di acqua della pelle e quindi trattenere l’idratazione, e la Ginger Mask come secondo strato, per rassodare la pelle durante il sonno. 

Pelle semplicemente perfetta? Si può, con Rare Earth Deep Pore Cleansing Masque + Instant Renewal Concentrate Mask. Applicate la maschera in argilla sulle zone da purificare, lasciate agire 10 minuti e sciacquate. Dopo una passata di tonico, andate ad applicare Instant Renewal, maschera monouso in Bio-cellulosa e Idrogel, ricca di olii amazzonici del Brasile. La vostra pelle, a fine trattamento, sarà perfettamente purificata, nutrita e rimpolpata. 

https://www.instagram.com/p/B3Eq6I5n7-f/?igshid=f67cnqdfzm87

Vi siete mai chieste quale sia il segreto di Jennifer Lopez per avere una pelle splendente durante i concerti? Noi sì, e condividiamo con voi questo piccolo segreto: Turmeric & Cranberry Seed Energizing Radiance Masque. Consigliata per chi ha la fortuna di avere una buona pelle senza particolari problematiche, questa maschera a base di curcuma e semi di mirtillo rosso illumina l’incarnato ed esfolia delicatamente in soli 5 minuti. Che ad attendervi ci sia un concerto o un drink con il vostro match di Tinder, questa maschera vi farà brillare di luce propria.

https://www.instagram.com/p/BsfF6KIh9c7/?igshid=stey1itpjeln

Image source: Instagram (@kiehls); Pinterest

You may also like

Leave a Comment