Home » Décolleté slingback: il must have 2019!

Décolleté slingback: il must have 2019!

by Opinion Leader
573 views

slingbackEleganti, chic e raffinate, le décolleté slingback sono tornate sulle passerelle e ci invitano a lasciare il tallone scoperto. D’altronde il bel tempo è alle porte ed è arrivato il momento di ravvivare la nostra scarpiera con una ventata di freschezza.
Le calzature slingback non sono mai state così alla moda e sono un vero punto di forza per le amanti dello stile bon ton. Queste scarpe che hanno il caratteristico cinturino con chiusura posteriori, sono molto femminili ed eleganti, in particolare i modelli che seguono lo stile delle prime slingback della storia, disegnate da Coco Chanel negli anni Cinquanta. Il modello slingback bicolore realizzato dalla stilista francese rimane ancora oggi un simbolo di femminilità ed eleganza senza tempo, il nostro modello di décolleté in vernice nude e nere da cui prendonoslingback ispirazione, sono perfette da indossare tutti i giorni per regalare al vostro abbigliamento un tocco di stile retrò. Il tacco a colonna rende queste calzature molto comode anche per una giornata in ufficio o un evento di lavoro. Inoltre il bicolore in questo caso è una scelta non solo di eleganza ma anche di estetica: il nude allunga la gamba, mentre il nero assottiglia il piede.
Il classico modello Chanel, un vero e proprio must have per tutte le fashion addicted, non è certo l’unica versione in cui le décolleté slingback hanno sfilato quest’anno sulle passerelle. Una variante molto interessante è rappresentata da questo modello nude con tacco a stiletto e cinturino alla caviglia, molto elegante e sofisticato. Queste décolleté vengono valorizzate soprattutto con vestiti e gonne a ruota, ma nulla slingbackimpedisce di indossarle con jeans o pantaloni per le occasioni più informali. Quando arriva il momento di puntare in alto, invece, non c’è nulla di meglio che salire su un paio di décolleté slingback nere con tacco a spillo. Il plateau e le decorazioni sul puntale ti permetteranno di sentirti bella ed elegante senza rinunciare alla comodità, aggiungendo al tuo abbigliamento un tocco di raffinatezza e stile che non vi farà passare inosservate. Fra le fantasie, è l’animalier ad avere ancora una volta la meglio. Tuttavia, vedremo anche scarpe dalle fantasie floreali o che richiamano la natura oppure a pois. Ma sono i materiali la vera rivoluzione di questa Primavera 2019: dal classico raso alla pelle di pitone Ayers (Saint Lauren), stupendamente lucida.
Che siano di tendenza è chiaro, non ci resta che scoprire se sono anche comode. Noi lo pensiamo, perché quel tacco 5 promette il massimo comfort. E se l’idea di indossare scarpe comode e pure di classe – combinazione rara – non basta a farvele desiderare, sappiate che sono anche versatili. Ebbene sì, le slingback stanno bene con ogni look: rendono un loutfit semplice glam e una gonna al ginocchio urban.

Image Source: Gorunway.com – Instagram – Getty Images

You may also like

2 comments

Antonymous 17 Marzo 2019 - 12:44

Ritornano un’altra volta? 🙂 Non mi sorprende essendo un vero classico che rimarrà, molto più stile che moda, come dico sempre.
Anch’io ho notato che quasi tutte indossano quelli a tacco basso e secondo me stanno benessimo. Trattandosi di decolletè a sandalo con cinturino alla caviglia, talvolta a fibbia che rimane molto basso, scoprendo quasi completamente il piede, dando l’illusione di un tacco più alto. Mi sembra compaiano quando si cominciano ad abbandonare calze e collant, più di rado vengono abbinati ad essi e stanno comunque bene :).
Ho visto alcuni modelli molto stabili, ma alcuni, tra cui questi a giudicare dall’immagine sembrano fare uscire talvolta il tallone fuori sede, che mi domando se possa essere fastidioso ed irritante camminando.
Molto eleganti in generale.
A presto :).

Reply
Opinion Leader 18 Marzo 2019 - 10:43

No, è una impressione, ti posso assicurare che camminando non lo senti il fastidio. Come dici tu essendo un grande classico con una allure elegante il loro ritorno non ci stupirà mai..anzi ci ricorderà di comprarne un altro paio 😉

Reply

Leave a Comment