Home » Slingback Bicolore by Chanel, il simbolo dell’eleganza e della modernità

Slingback Bicolore by Chanel, il simbolo dell’eleganza e della modernità

by Giulia Panzetti
68 views

Figlie di un’artista senza tempo, di colei che ha saputo rivoluzionare il concetto di femminilità ed eleganza; creazione di colei che ha saputo stravolgere usi e costumi ed ha saputo fare della moda un concetto al di là delle tendenze, “perché la moda passa ma lo stile resta”.
Le Slingback nascono nel 1957 per opera di Mademoiselle Chanel, quella ragazza rivoluzionaria che amava andare contro corrente e contro il pensiero comune, che credeva nell’eleganza confortevole, quella semplice e senza troppi fronzoli o piume e promuoveva quello stile unico in grado di far sentire ogni donna a proprio agio. Chanel è stata colei che ha saputo promuovere una femminilità sobria e sensuale che sapeva di ribellione e volgeva lo sguardo al futuro.

slingback

Eleganza, sobrietà, modernità e sensualità, queste erano (e sono) le caratteristiche fondamentali che ritroviamo tutt’oggi (più o meno) nelle collezioni di uno dei brand più famosi al mondo.  L’outfit by Chanel era caratterizzato da un tocco di stile borghese, chic ma al contempo sobrio, gli abiti richiamavano la Parigi bene ed erano apprezzati soprattutto dalla cafè society; le proposte erano molteplici e diverse a seconda del momento della giornata e dell’evento, l’unica costante erano le scarpe.
Abbellito da una calzatura nuova, diversa, moderna, che si tingeva di beige e nero mixati insieme, l’outfit della fine anni ’50 stava così prendendo una nuova forma, basta monocolore, basta classicismo.

slingback

Proposte per il giorno e per la sera, le slingback costituivano e costituiscono tutt’oggi un mix perfetto tra décolleté e sandalo e sono perfettamente in grado di adattarsi ad ogni tipo di look diurno e serale; che sia un vestito corto, medio o lungo, una gonna midi oppure un jeans, abbinato ad un blazer oppure un maglione, la scarpa bicolore di Chanel è sempre ben accetta. La punta è nera e arrotondata e pare accorciare il piede, la restante parte della scarpa è beige e all’occhio da un effetto allungante, le gambe sembrano così più lunghe. Il tacco è comodo, più dritto e sottile rispetto al passato e varia leggermente a seconda dei modelli, può essere di pochi millimetri oppure medio (di 5 cm), studiato appositamente per offrire una maggiore libertà di movimento, quella libertà che caratterizza la donna moderna, sempre di corsa, sempre piena di impegni e fuori tutto il giorno.

slingback

Riprese da Karl Lagerfeld nella collezione prèt-à-porter autunno/inverno 2015/2016 sottoforma di ballerina, stivale o espadrilles e ridefinite da lui stesso come le scarpe moderne, queste particolari calzature sono tornate in auge nell’outfit di tendenza per il 2024 e piacciono più che mai, questo a testimonianza del fatto che il Vintage e l’amore per la cultura (in questo caso cultura della moda e della storia in generale) sono destinati a permanere nel tempo (fortunatamente).
E tu, hai già scelto il tuo modello di Slingback?

Image Source: Getty Images – Chanel

You may also like

Leave a Comment