Home » Sandali flatform: le versioni più trendy dell’estate!

Sandali flatform: le versioni più trendy dell’estate!

by Federica Livio
687 views

Volete una calzatura comoda, ma che vi slanci; non una scarpa flat, ma nemmeno una zeppa? I sandali flatform fanno al caso vostro! Ma che cosa vuol dire flatform? Si tratta di particolari modelli di sandali in cui la suola, spesso in corda, è uniforme dal tallone alla punta; comodi quanto una scarpa flat, ma più pesanti di un sandalo, rappresentano la giusta alternativa per una calzata comoda, ma di stile, che regali qualche centimetro in più a chi li indossa.

Sandali PULLDi solito si tratta di scarpe casual, non impegnative e adatte alla vita di tutti i giorni, proposte in diverse fantasie, con multi-cinturini, a maxi-fascia, alla schiava, con la suola di corda o legno e con listini tressé. I colori più utilizzati vanno dal nero al crema, passando per tutte le nuances neutre, dal cognac al tabacco, spesso con la zeppa che alterna righe nere a righe color corda; le fantasie floreali e i colori forti sono da evitare fino ai mesi estivi. Ma come si portano i sandali flatform? In generale, si tratta di un accessorio abbastanza appariscente, perciò andrebbe bilanciato con un look raffinato per non perdere l’eleganza. Si portano con pantaloni super-attillati o a zampa, ma senza stampe né fantasie importanti o con gonne a ruota, plissettate, svasate, a vita alta o o a tre quarti; perfetto l’abbinamento con abiti estivi corti e lunghi. No all’abbinamento con minigonne o sandali flatformpantaloni a palazzo, con i quali questi sandali rischierebbero di apparire sgraziati. In generale, vale sempre il principio per cui un capo protagonista del look va indossato con elementi poco appariscenti per bilanciare l’outfit. Insomma, per chi vuole regalarsi qualche cm in più senza soffrire, i sandali flatform sono l’alternativa perfetta per questa stagione!

sandali flatformsandali flatformsandali flatform

Image Source: Pinterest

You may also like

Leave a Comment