Home » Porti gli occhiali? Ecco il make-up adatto a te!

Porti gli occhiali? Ecco il make-up adatto a te!

by Opinion Leader
0 comment 99 views

C’è un primo gesto comune a centinaia di milioni di persone in giro per il mondo appena si svegliano: infilarsi glimake-up occhiali per vedere le cose che hanno intorno. Essere miopi è tra i difetti visivi più diffusi e si stima che interessi tra gli 800 milioni e i 2,3 miliardi di persone nel mondo, che hanno bisogno, o avrebbero bisogno, di lenti davanti ai loro occhi per non vedere sfocato tutto ciò che le circonda. Gli occhiali sono le protesi più diffuse al mondo e in molti casi accompagnano per tutta la vita le persone che li indossano, che in anni di convivenza imparano ad apprezzarne pregi e difetti, ma per fortuna gli occhiali da vista non sono mai stati così di moda, che sia per necessità o per darsi un’aria da trendy nerd o da secchiona sexy. Il problema, semmai, è come ci si trucca sotto le lenti. Ecco qualche dritta! Se la montatura è importante l’occhio è già truccato, quindi l’attenzione va spostata sulla bocca e make-upsulle sopracciglia, per riequilibrare il volto. Se la fronte è libera da frangia le sopracciglia possono essere tinte, in caso contrario meglio puntare tutto solo sulle labbra, per dar vita a un look rock d’effetto. Le ciglia però non devono essere allungate troppo, perché se toccano la lente rischiano di macchiarla. Da evitare assolutamente toni freddi come azzurrini e celestini, perché la maggior parte delle volte l’occhiale ha già questa sfumatura. Inoltre, amplifica la percezione di eventuali occhiaie, quindi meglio puntare sulla gamma dei beige. Se la montatura è sottile è più difficile da portare, perché con una montatura importante si può camuffare la sciatteria, con una più snella no. In questo caso bisogna giocare sui contrasti. L’accoppiata bocca e sopracciglia funziona sempre, ma si possono truccare anche gli occhi, con un nero sfumato se si è più olivastre, oppure con marroni caldi se i colori naturali tendono al dorato. Il trucco, in ogni caso, deve essere più marcato. La lente è come la Tv, assorbe il 20% di trucco, quindi bisogna creare i giusti contrasti e valorizzare le bordature. La congiuntiva superiore, ad esempio, se non è truccata perde di profondità, quindi in caso di astigmatismo va intensificata per stringere l’occhio; se invece si è miopi va bene un sottile eyeliner di allungamento.

Image Source: Instagram

You may also like

Leave a Comment