Home » Mani perfette durante il periodo invernale

Mani perfette durante il periodo invernale

by Opinion Leader
144 views

maniOgni giorno le nostre mani vengono aggredite dal freddo, dai detersivi e dai frequenti lavaggi, ma spesso non ne teniamo conto e ci dimentichiamo di prendercene cura come dovremmo.
Ecco qualche consiglio per avere sempre mani perfette, in ogni stagione e occasione visto che mai come ora con la nuova nail-mania le mani sono protaginiste assolute. Come il viso, anche le mani hanno bisogno di essere idratate più volte al giorno. Dopo aver usato prodotti detergenti come il detersivo per i piatti, non dimenticatevi di idratare le mani: massaggiatele con una crema protettiva e idratante, ottima quella della Rilastil. Fate assorbire la crema in profondità, senza toglierne l’eccesso. Per rendere le mani ancora più lisce, provate ad applicarvi dell’olio d’oliva o dell’olio alle mandorle dolci, le sentirete morbide e setose. Se volete evitare un invecchiamento precoce della cute provate invece a utilizzare una crema cicatrizzante all’arnica. Una buona routine per le mani non può prescindere dalla crema. Le più efficaci potenziano la barriera idrolipidica rallentano la disidratazione e contengono acidi fruttati schiarenti, ma anche burri, oli, collagene, miele dall’azione emolliente e riparatrice. Perfette sempre, diventano indispensabili dopo i peeling chimici o le radiofrequenze. Un’altra tappa da non saltare è lo scrub, da ripetere una-due-volte alla settimana. I prodotti arricchiti di microgranuli eliminano la pelle secca e rigenerano.
L’ultima frontiera sono le maschere di nuova generazione, soluzioni d’urto da lasciare in posa. Se avete un attimo di tempo duramte il giorno, procedete così (è un protocollo rubato alle spa): dopo aver steso un abbondante strato di crema, avvolgete le mani con un panno caldo inumidito, lasciate agire 10 minuti, poi rimuovete i residui con una velina. Per un trattamento che agisca di notte, ottimi guanti monouso, già imbottiti di attivi da indossare mentre siete tra le braccia di morfeo.
L’idea in più? Due minuti di massaggio delle mani con una spazzola viso a tecnologia ultrasonica: gli attivi nutrienti penetrano meglio e sono più efficaci.

Image Source: Pinterest

You may also like

Leave a Comment