Home » Mai senza…accessori crochet!

Mai senza…accessori crochet!

by Federica Livio
24 views

Uno dei trend della stagione è decisamente il crochet: lo vediamo su top, abiti e accessori, complici le temperature bollenti. Questi capi, realizzati rigorosamente a mano, riportano alla memoria lo sferruzzare all’uncinetto delle nonne e si possono trovare anche nei mercatini di artigianato o second-hand. Il loro pregio è quello di sapere rendere originale anche un outfit basic, donando un tocco di colore e unicità. Oltre ad essere alla moda e unici, gli accessori fatti con nodi intrecciati hanno anche il vantaggio di essere un buon modo per rilassarsi, impegnando le mani e liberando la mente. Ho conosciuto su Instagram Mariachiara, che si dedica all’arte del crochet e realizza accessori unici per il suo brand Barbai. L’ho intervistata per voi, sia per mostrarvi questi bracciali e collane carinissimi, sia per raccontarvi un trend che credo abbia lunga vita e che, ammettiamolo, ci fa venire voglia di imparare a lavorare ai ferri!

crochet

  • Ciao, come ti sei approcciata all’arte di intrecciare fili?

Ho sempre avuto un’attrazione particolare verso le attività e i lavori manuali anche se poi ho fatto delle scelte professionali molto diverse. Da bambina guardavo incantata mia mamma mentre lavorava a maglia, col chiacchierino ad ago e con l’uncinetto, e pensavo che non sarei mai stata capace di apprendere queste arti. Poi sono cresciuta, ho studiato, ho iniziato a lavorare (in un ufficio) ma nel cassetto avevo sempre il desiderio di provarci. La nascita del mio primo bambino, che ha stravolto ritmi, abitudini e priorità, mi ha fatto capire che dovevo trovare del tempo da dedicare solo a me stessa, dove staccare la spina e ricaricare le energie; così, finalmente, ho preso in mano i ferri da maglia e mi sono buttata. Il benessere che ho provato la prima volta che ho creato qualcosa con le mie mani è diventato qualcosa a cui non posso più rinunciare. Da qui la curiosità verso qualsiasi arte che comporti l’intreccio di fili, anche a mano libera.

crochet

  • La maglia e l’uncinetto sono tornati molto di tendenza anche nell’alta moda: come lo giustifichi?

Gli eventi degli ultimi anni ci stanno mettendo fisicamente ma soprattutto psicologicamente a dura prova. Tutto è cambiato, abbiamo messo in discussione qualsiasi cosa, dalla nostra casa in molti casi non adatta a lunghi periodi di isolamento, al lavoro spesso poco gratificante. Ed è così che ci siamo ritrovati ad impastare pizze come pazzi e a riesumare vecchi ferri da maglia delle nostre nonne. Le attività come la maglia, l’uncinetto, il macramé, rilassano, permettono di concentrarsi su una cosa sola distogliendo la mente dai pensieri negativi, e creare qualcosa con le proprie mani è davvero molto gratificante. E tutta questa energia positiva non poteva non influenzare la moda.

crochet

  • Crei pezzi su commissione o proponi tu nuove collezioni?

Principalmente creo delle piccole collezioni spesso personalizzando in base a specifiche richieste.

  • Come abbinare i tuoi accessori in corda e fatti di nodi?

Quanto ho pensato alla mia collezione di accessori intrecciati, volevo qualcosa che potesse cambiare con un solo gesto il look di una persona. Sarà che sono mamma di tre bambini e che quando devo uscire di casa, il tempo per prepararmi è pari a zero. Quindi mi piace l’idea di poter utilizzare un accessorio, che sia una collana o un bracciale, per rendere particolari e accattivanti anche solo dei jeans, una t-shirt e un paio di sneakers.

crochet

  • Il “fatto a mano” è la nuova esclusività: questa tua attività ha in serbo degli sviluppi?

Si, mi piacerebbe molto che questa mia passione diventasse qualcosa di più. Al momento gli impegni famigliari non mi danno molto spazio, ma ci sto lavorando e in testa ho mille progetti.

Grazie Mariachiara, sono d’accordo su tutto ciò che hai detto: anche io magari mi metterò alla prova per realizzare i miei personali accessori crochet!

You may also like

Leave a Comment