Home » Lo stile Boho Chic!

Lo stile Boho Chic!

by Opinion Leader
239 views

bohoUno degli stili più fashion è il Boho Chic, che combina influenze bohemian ed hippie. Un look tra il casual e il finto trasandato, rigorosamente studiato a tavolino. Capi ed accessori griffati accompagnati da elementi recuperati rovistando tra i classici mercatini.
Raggiunto l’apice intorno al 2004-2005 grazie ad attrici come Sienna Miller e le gemelle Olsen e a modelle come Kate Moss. Da allora il movimento si è diffuso a macchia d’olio, contaminando boutique e note catene low-cost.
Fresco e sempre giovane, quest’anno, è stato scelto da nomi noti dell’alta moda come Cavalli, Etro, Loewe, Ferretti, Jason Wu, Michael Kors, Gucci e Chanel per caratterizzare le loro nuove collezioni per questa bella stagione. L’estate pullulerà, in ogni dove, di pantaloni a zampa, caftani e shorts, rigorosamente a vita alta, che si si accompagnano a camice dal taglio svasato coloratissime. Capi d’abbigliamento per eccellenza dello stile Boho, non possono mancare neanche long dress dai tessuti leggeri o di pelle scamosciata con lacci e cuciture a vista. La moda hippie è un trionfo di colore che, declinato in meravigliose fantasie floreali per uno stile romantico, o in rigorosi pattern geometrici o psichedelici per uno stile più grafico, si posa su ogni capo di abbigliamento, dalle camicie ai miniabiti e fino alle scarpe, accompagnandosi con il cuoio e il jeans. Uno dei pochi capi che non passerà mai di moda, nonostante lo si veda sfilare assai di rado sulle passerelle dell’alta moda ,è infatti proprio il tessuto denim o jeans, che nel suo stile vissuto o ricamato, couture o tech, resta il padrone indiscusso di questo stile. Si riconferma, inoltre, un alltro must della scorsa estate, il pizzo macramé dall’effetto “fatto a mano”, che con il suo prezioso effetto vedo non vedo rende femminile e sensuale ogni look. I piedi vestiranno semplici bohozoccoli bassi, dei sandali “alla schiava” o delle zeppe, anche molto alte e impreziosite da dettagli in cuoio, fiori o pietre etniche. Immancabili gli accessori, complementi indispensabili per un look hippie chic impeccabile: oltre agli intramontabili occhiali tondi, emblema universale dello stile Boho, via libera a fermagli con fiori o strisce di pelle e coroncine intrecciate tra i capelli sciolti e spettinati o raccolti in morbide trecce o chignon e legati con foulard coloratissimi o con strisce di pelle.
Ecco qualche consiglio per i vostri outfit in stile Boho Chic:

  • Lingerie non troppo nascosta, quindi via libera a pizzi lasciati intravedere da top e jeans e sottovesti sopra i pantaloni;
  • Capelli non troppo perfetti nella piega ma lucenti e brillanti, illuminati da colpi di luce sempre molto naturali;
  • Contrasti a volontà e abbinamenti di vari colori, l’importante è sempre bilanciare lo stile di ciò che avete addosso. Jeans con un top prezioso o gonna in seta con una canotta bianca;
  • Sciarpe e bijoux. La sciarpina dall’aria hippy in tessuti naturali o con un filo di lurex non è mai sbagliata. Per quel che riguarda i bijoux abbondate pure preferendo lo stile etnico, le pitre dure, i gioielli fatti a mano o quelli antichi;
  • Borsa e cintura: per le borse basta che siano grandi, in pelle meglio se color cuoio e dall’aria vissuta. Ne potete trovare di bellissime sia tra le nuove proposte delle vetrine sia nei negozi vintage;
  • Stivale da cowboy: sia che li portiate con la mini sia con i jeans fanno sempre il loro effetto;
  • Gonna plissè o a balze: in cotone o jenas, mini, medium o lunga la gonna casual portata con magliettine e canotte accostate al corpo è comodissima e facile da portare;
  • Sopra leggins o shorts indossate delle canotte larghe o delle tuniche, preferibilmente total white o super colorate;
  • Questo non è proprio lo stile da decolletè, per cui se amate così tanto i tacchi, cercateli a sandalo o zeppe.

Pronte ad ispirarvi per i vostri look, da replicare al mare ed in città?!

You may also like

Leave a Comment