Home » Cappe e Mantelle, ideali per qualsiasi look

Cappe e Mantelle, ideali per qualsiasi look

by Paola Ferrario
410 views

Sono state le protagoniste dello streetstyle e capo spalla preferito da molte donne, stiamo parlando di mantelle e cappe, modelli essenziali di questa stagione invernale. Nella mantella c’è molto da amare, specie se si osservano le sfilate autunno-inverno 2023/2024, che la elevano a capo must have di stagione. Sono state reinventate dai designer più importanti nelle varianti più diverse, accomunate però da un fascino inconfondibile. Prima di tutto perché ingloba nel suo design tutto il fascino fiabesco degno delle principesse, e a seconda del design più corto o più lungo, più ampio o più aderente al corpo, infonde il giusto alone di mistero, che vuole più o meno svelare.

Cappe e Mantelle

Di per sé la cappa è un capo che ha un’antica storia di costume alle sue spalle; parte dall’incoronazione delle regine e arriva fino all’associazione pop con i supereroi. In effetti un super potere lo possiede: rende più elegante un look, qualsiasi esso sia. Sta bene con i jeans, con gli shorts o una minigonna e stivali alti, persino con abiti lunghi ampi e plissettati. Sono tante le declinazioni, da scegliere in base al mood che vuole esprimere. C’è infatti la versione classica, lunga fino ai piedi, che conferisce sofisticatezza. C’è poi quella college, più corta, e la versione che ricorda un cappotto in lana, con maniche o passanti. Qualunque sia la tua favorita, ogni idea pura magia diverrà.

Cappe e Mantelle

Prima di addentrarci nell’olimpo di questi splendidi must have, però, vogliamo un momento soffermarci sulla tipologia di capi spalla in questione: tra cappe e mantelle la differenza è impercettibile e in molte non distinguono l’una dall’altra, ma le prime sono praticamente dei cappotti ma senza maniche, quindi con aperture o tagli netti lungo i fianchi, mentre le altre si presentano come delle grandi stole di lana, anche se spesso vantano anche delle chiusure anteriori. Per l’appunto, la differenza è davvero minima ma lo stile resta e quindi non fatevi prendere dalla netta distinzione, piuttosto lasciatevi ispirare dal vostro spirito fashion.

Cappe e Mantelle

Tanti sono i modelli dell’autunno-inverno 2023/2024, dal classico nero al fiabesco rosso fino a quelli più idonei alla sera perché scintillanti e particolari. La classica mantella nera è il modello su cui vale la pena investire se è il primo approccio a questo modello: Alberta Ferretti punta sul doppio strato, mentre Chloé sceglie un modello più strutturato, simile a un cappotto, lungo quasi fino ai piedi. Valentino e Jil Sander non hanno invece dubbi: la cappa è il futuro capo favorito anche dagli uomini. La mantella rossa, con cappuccio è una garanzia quando si pensa a una cappa lunga fino ai piedi di color rubino. Elie Saab, per esempio, ha puntato a una rivisitazione più eloquente, munita di cappuccio, in morbida lana, creando un’immagine quasi sacrale.

Cappe e Mantelle

La cappa easy sportiva quella più casual chic, richiama le uniformi college, rigorosa ma che flirta con la praticità mentre la mantella particolare per la sera è un’ottima soluzione per scrivere una nuova storia all’abito che scegliete di indossare.

Image Source: Getty Images

You may also like

Leave a Comment