Home » L’estate all’insegna della camicia da uomo in jeans

L’estate all’insegna della camicia da uomo in jeans

by Cosimo Convertino
62 views

La moda è in continua evoluzione, ma ci sono alcuni capi che riescono a mantenere il loro fascino nonostante una carta d’identità di una certa importanza. Tra questi troviamo sicuramente la camicia da uomo in jeans, la quale si conferma un vero e proprio evergreen, pronta a dettare legge anche nell’ormai imminente estate 2024. Ma cosa rende questo capo di abbigliamento così irresistibile e versatile? E soprattutto come abbinarla al meglio non solo per le occasioni casual ma anche a lavoro? Scopriamolo insieme.

La nascita della camicia di jeans

 

jeans

La camicia di jeans affonda le sue radici nella fine del XIX secolo quando Levi Strauss e Jacob Davis brevettarono i primi jeans da lavoro. Originariamente pensata per i cowboy e i lavoratori delle miniere, la camicia in jeans fu apprezzata fin da subito per la sua versatilità e comodità. Arriviamo così agli anni ’50, periodo in cui la camicia da uomo in jeans divenne un capo di abbigliamento simbolo della spensieratezza giovanile, ma non solo. Infatti, grazie anche ad alcune icone del cinema come James Dean e Marlon Brando, divenne parte di un outfit maschile destinato a segnare tutte le generazioni future. Negli anni ’80 e ’90, infatti, la camicia in jeans ha conosciuto un nuovo periodo di slancio grazie soprattutto alle più importanti band rock&roll del periodo.

Come abbinare la camicia da uomo in jeans?

jeans

Per l’estate 2024, la camicia in jeans si ripropone con un twist moderno e fresco. Ma come abbinarla per ottenere un look casual, ma allo stesso tempo adatto anche sul posto di lavoro? Innanzitutto, è importante scegliere il taglio giusto: le camicie in jeans di quest’anno si presentano in versioni slim fit per un look più raffinato, ma non mancano le opzioni oversize per chi preferisce uno stile più da “strada” e pop. Provate ad abbinarla, per esempio, con dei pantaloncini chino chiari e un paio di sneakers bianche. Se invece volete puntare su un outfit più elegante, optate per una camicia in jeans dal lavaggio scuro e abbinatela a dei pantaloni in lino beige e delle espadrillas.

jeans

Non sottovalutate, inoltre, l’effetto del doppio denim: abbinare la camicia a un paio di jeans di una tonalità diversa può creare un effetto visivo interessante, a patto di scegliere due lavaggi che non stonino troppo. Aggiungete degli accessori come un orologio di classe e magari un cappello in paglia per completare l’outfit.
La camicia da uomo in denim è molto più di un semplice capo d’abbigliamento: è un vero e proprio manifesto maschile di stile e versatilità. Che voi stiate cercando un look casual per le giornate più afose o un outfit elegante per il lavoro o eventi di rilevanza, questo capo saprà soddisfare ogni tua esigenza. E voi cosa ne pensate? Avete già le vostre camicie di jeans nell’armadio o siete indecisi sull’acquisto? Fatecelo sapere!

Image Source: Getty Images

You may also like

Leave a Comment