Home » Make-up e mascherina? Si può!

Make-up e mascherina? Si può!

by Francesca Marangoni
0 comment 304 views

Chi l’ha detto che indossare la mascherina vuol dire rinunciare al make-up? Certo, magari al momento non è necessario dedicare tanto tempo al trucco per andare a fare la spesa o portare a spasso il cane, ma arriverà un momento in cui dovremmo varcare le porte dell’ufficio o di un negozio muniti di mascherina, e non vogliamo certo farci cogliere impreparate.

Quali cambiamenti dovranno avvenire quindi nella nostra make-up routine? Innanzitutto, bisogna tenere a mente che il primo step, fondamentale e necessario, è la cura della pelle. Non sottovalutate l’importanza della crema giorno e della protezione solare, anzi, considerateli come alleati indispensabili per evitare poi di trovarvi con fastidiosi segni rossi sulla pelle come conseguenza dell’esposizione al sole, così come una fastidiosa sensazione di pelle che tira a fine giornata. 

Detto ciò, dobbiamo andare a valorizzare la parte esposta del nostro viso: gli occhi! Partiamo quindi con l’utilizzo di un buon correttore, per nascondere le occhiaie ed uniformare il colore della palpebra. Tra i più amati degli ultimi tempi, troviamo Close-Up Concealer di Nabla Cosmetics, per un ottimo rapporto qualità-prezzo. Se preferite, questo passaggio può essere preceduto dall’applicazione di un primer occhi, per prolungare la durata del make-up e garantire risultati infallibili. 

Passiamo poi alle sopracciglia, che dovranno essere perfettamente in ordine perché saranno inevitabilmente esposte agli sguardi dei vostri interlocutori. Partiamo quindi dalla stesura del primer per sopracciglia, per poi utilizzare una matita per sopracciglia oppure un gel per riempire le zone rade, ed infine fissiamo tutto con un gel. E quando si parla di sopracciglia, non si può che parlare di Benefit Cosmetics: per questo ci sentiamo di consigliarvi rispettivamente Browvo! Conditioning PrimerPrecisely, My Brow Pencil e 24h Brow Setter

“A me gli occhi”, è proprio il caso di dirlo! Il focus sugli occhi è fondamentale, ma è ancora più importante trovare un compromesso fra effetto wow e qualcosa che vi faccia sentire a vostro agio. Per la base l’ideale è un ombretto luminoso, in polvere o in crema, come vogliono le tendenze della stagione. Le nuances naturali sono quelle più versatili e sono perfette per essere indossate sia da sole, sia come base. Potete fermarvi qui, oppure sottolineare la forma dell’occhio con una matita nella rima inferiore (che andrà poi sfumata, per un effetto più naturale), insistendo sull’angolo esterno dell’occhio per uno sguardo da cerbiatta, o con un eyelinersulla palpebra superiore. 

Chanel Ombre Première Laque

Per ciglia bellissime e lunghissime, iniziamo con l’applicazione di un primer. False Lashes Maximer di MAC Cosmetics idrata, volumizza e allunga le vostre ciglia per un effetto sorprendente. Il colore bianco, una volta passato il mascara, verrà completamente coperto e risulterà impercettibile. Per ciglia dal volume estremo, il mascara da avere è Vamp! Mascara di PUPA Milano, o in alternativa Monsieur Big Mascara di Lancôme, il più amato dalle influencer.   

Ultimo tocco: illuminante! Per un look fresco e primaverile, stendete un velo di illuminante sul dorso del naso, sotto l’arcata sopraccigliare e sugli zigomi, per regalare al volto dei preziosi punti luce. 

Image source: Pinterest; nablacosmetics.com; benefitcosmetics.com; pupa.it.

You may also like

Leave a Comment