Home » Incoronazione di Re Carlo III: una kermesse di stile

Incoronazione di Re Carlo III: una kermesse di stile

by Federica Livio
149 views

Mancano solo pochi giorni all’incoronazione di Re Carlo III e, a meno che non siate nati prima del 1953, questa sarà la prima cerimonia di incoronazione che avrete modo di seguire dal vivo. Carlo e la Regina Camilla saranno incoronati sabato 6 maggio, otto mesi dopo la scomparsa della Regina Elisabetta II. La cerimonia avverrà, come da tradizione, presso l’Abbazia di Westminster, che ha ospitato ben 39 cerimonie di inaugurazione, a partire da quella di Guglielmo I nel 1066. La cerimonia avrà inizio alle 10:20 (ora locale) e verrà officiata dall’Arcivescovo di Canterbury.

Re Carlo III

Tutto verrà ripreso dalle telecamere e trasmesso dalle principali emittenti televisive di tutto il mondo, tranne il momento dell’unzione con gli oli sacri. Rispetto agli outfit, sappiamo che il sovrano non indosserà calze e braghe di seta ma l’uniforme della Royal Navy: stando a quanto riporta The Sun, questa scelta è stata dettata dalla volontà di Re Carlo III di mostrare al mondo una monarchia più moderna e snella. Carlo si trova a fare i conti con un’epoca diversa e la sua è un’incoronazione di transizione, durante la quale dovrà riuscire a portare avanti l’eredità di Elisabetta II, innovando allo stesso tempo il rito.

Re Carlo III

Il margine d’errore è altissimo e le aspettative altrettanto elevate. Quale posizione prenderà Re Carlo III nei confronti della tradizionale pelliccia d’ermellino, protagonista di ogni cerimonia regale? C’è chi dice che il futuro Re abbia già trovato un’alternativa sostenibile offerta da un’azienda di pellicce sintetiche di lusso, altri invece pensano che possa riutilizzare lo strascico della madre o del nonno, abbracciando la via del second-hand, con buona pace delle frasi ricamate. Insomma, a Carlo spetta il compito, per nulla semplice, di traghettare il regno nella modernità…ma diciamocelo, rispetto alle beghe che quotidianamente si trova a gestire in famiglia, è una sfida quasi accettabile!

Re Carlo III

Oltretutto, per fare un po’ di gossip reale, si vocifera che Harry potrebbe partecipare alla cerimonia, per poi fare ritorno il giorno stesso in California e riuscire a festeggiare il quarto compleanno del figlio Archie. I tre giorni di celebrazioni saranno una kermesse di stile e di alta moda e, anche se ancora la lista degli invitati rimane segreta, ci aspettiamo Re, regine, Capi di Stato e anche qualche personaggio famoso. Non ci resta che attendere e seguire in TV la cerimonia, con occhi ben aperti su ciò che essa rappresenterà per la moda e per lo stile di tutta Europa!

Image Source: Getty Images

You may also like

Leave a Comment