Home » Gonna plissè: come indossare la tendenza dell’Autunno/Inverno 2016-2017

Gonna plissè: come indossare la tendenza dell’Autunno/Inverno 2016-2017

by Paola Ferrario
279 views

Gonna plisséGonne lunghe o corte, in pelle o in chiffon e, rigorosamente, plissettate: insomma, per questo Autunno/Inverno 2016-2017 è plissé-mania!
La bellezza di questo capo sta in un importante caratteristica: i modelli sono davvero tantissimi e ognuno riesce a caratterizzare in maniera totalmente differente il look, per uno stile ogni giorno inedito! C’è la gonna plissé sopra il ginocchio, con delle fantasie floreali, perfetta per le più giovani. La gonna con le falde più larghe, al ginocchio, ricorda invece gli anni Sessanta, sta bene a tutte e con un sofisticato tacco medio riesce a catapultarvi in un attimo in un’altra epoca! Ma la carica delle gonne a plissé non è certamente finita qui. Che dire di quelle lunghe, quasi fino a terra? Marc Jacobs ha proposto una gonna in gonna plisséeco pelle nera stretta in vita e svasata verso l’orlo, definita da piacevoli plissettature che donano un inconfondibile nota femminile.
Pop è lo stile che trionfa sulla gonna a pieghe di Kenzo con macchie di colore beige, nere e bianche che ricreano la stampa cactus di stagione. Maxi è la linea del modello firmato Maison Martin Margiela.
Ma quali scarpe ci abbiniamo?
Scarpe con il tacco soprattutto per le gonne più corte e se la vostra gamba non è naturalmente chilometrica. Ballerine? Perfetto! Potete passare indenne un’intera giornata sgambettando qua e là senza perdere un attimo di eleganza e di carattere. gonna plisséCiabattine? Ecco l’abbinamento ideale soprattutto con i modelli più lunghi, che allungano naturalmente la figura.
Ed eccoci infine agli accessori. Le gonne a pieghe stanno benissimo anche con poche aggiunte, in quanto da sole riescono a donare già una forte impronta al look. Ma perfezionare il tiro non è così complesso. Serata tra amiche? Una mini gonna plissé, un po’ di tacco, una blusa leggera e una collana sottile. Voilà!
Voi come l’abbinate?

Image Source: Pinterest

You may also like

Leave a Comment