Home » Frangia a tendina per allungare e incorniciare il viso

Frangia a tendina per allungare e incorniciare il viso

by Opinion Leader
10.130 views

Le tendenze capelli del 2022 ci stanno regalando un vero e proprio ritorno al passato, nello specifico un ritorno al decennio dei figli dei fiori. Un dettaglio immancabile? La frangia a tendina. Da rivisitare e ristrutturare in chiave moderna, portandola lunga per incorniciare il viso. Resa nota a cavallo degli Anni 60-70 dalle icone di stile Brigitte Bardot e Jane Birkin, la frangia a tendina riflette uno stile iper femminile, ma al contempo casual e sbarazzino, ideale per chi desidera sentirsi affascinante, ma con spontaneità e brio.

 frangia a tendina

Interpretata in tempi più recenti dall’attrice di Hollywood Dakota Johnson e dalla popstar Jennifer Lopez, la curtain bangs (o frangia a tendina-sipario) si conferma dettaglio beauty must have dell’anno in corso. A cosa si deve il suo successo a lunga durata e, soprattutto, come possiamo capire se la frangia a tendina è adatta al nostro viso?

Frangia a tendina lunga: a chi sta bene

Questo tipo di frangia è lusinghiero per la maggior parte delle persone, bisogna semplicemente prendere in considerazione la forma del proprio viso. I fattori principali da tenere a mente includono la forma del viso e le dimensioni della fronte. A seconda che la tua fronte sia più ampia o super stretta, puoi giocare con lunghezze e posizioni diverse per far risaltare al meglio il tuo viso.  L’abbinamento migliore? Con una piega blow dry. Uno styling che ricorda il volume morbido e vaporoso delle top model degli anni ’90. Una vera fusione di tendenze capelli, che rende la frangia lunga a tendina l’accessorio da avere per il 2022.

Perché adoriamo la frangia a tendina

frangia a tendina

I vantaggi di un ciuffo a tendina lungo sono innumerevoli, in primis vi è la sua estrema versatilità. In un istante si trasforma in ciuffo laterale, dando vita a un hair look completamente diverso. Quali le sue caratteristiche chiave? In primis la sua forma piramidale, quindi corta al centro e allungata sui lati. E poi parliamo di una frangia molto sfilata, ma al contempo corposa e piena, capace di mantenere la morbidezza delle linee e dei capelli.
Perché scegliere la frangia a tendina lunga per il 2022? Perché si comporta come un accessorio, arricchendo qualsiasi taglio di tendenza, risultando quasi isolata dal resto della chioma, ma fondendosi anche con le lunghezze. Un vero e proprio gioiello, oltre al passe-partout per tagli che non passeranno mai di moda.

Image Source: Getty Images

You may also like

2 comments

Antonymous 4 Maggio 2022 - 14:05

Ciao, secondo me si è evoluto e “selezionato” come transizione dalla classica frangia corta, quella a 1 cm dalle sopracciglia, spesso presente in caschetti, tagli medi scalati o anche pixie (dove di solito si gira di lato ed è più corta, però), più raramente in tagli lunghi. Nella transizione al lungo si inizia piano piano a pettinare la frangia in crescita di lato, a volte bloccarla con altri capelli o appunto dividerla in due “a tenda” verso l’esterno
È molto versatile, in effetti perchè può “modellare” la fronte e incorniciarla come si preferisce qualunque sia la sua ampiezza coprendo e scoprendo quanto si desidera.

Reply
Opinion Leader 4 Maggio 2022 - 15:40

Esatto e aggiungerei.. ottima anche per mascherare qualche difettuccio della pelle!

Reply

Leave a Comment