Home » Cuticole: come toglierle senza rovinare le unghie

Cuticole: come toglierle senza rovinare le unghie

by Opinion Leader
0 comment 150 views

Oramai è risaputo che una delle prime cose che guardano gli uomini, e non solo, sono le mani, un’arma di seduzione spesso data per scontata. La loro cura è fondamentale cominciando dalle cuticole delle unghie.

Cosa sono le cuticole

Le cuticole, chiamate comunemente “pellicine”, sono sottili inspessimenti della cute presenti sulla radice delle unghie. Crescono alla base della superficie ungueale come elemento di protezione dell’area di crescita dell’unghia. Generalmente restano aderenti alle unghie ma possono anche sollevarsi e inspessirsi rendendo decisamente anti estetiche le nostre dita. Se non correttamente gestite o eliminate, le cuticole possono creare delle fastidiose e dolorose ferite, che potrebbero dare origine a infezioni.

Come togliere le cuticole

Prima di cominciare la manicure, le unghie devono essere ben pulite e prive di smalto. Poi immergete le mani per 15 minuti in una bacinella con acqua calda, sapone neutro, succo di limone, olio d’ oliva. Dopo aver asciugato le dita, sfregate uno scrub specifico per le mani sulle pellicine delle unghie (se non lo avete usate dello zucchero miscelato con l’olio). Poi rimuovete le cuticole con un bastoncino specifico spingendole verso la mano. Dopo l’operazione il consiglio è quello di idratare e nutrire le dita con un olio per cuticole.

Come limitare la ricrescita delle cuticole

Le cuticole non smettono mai di crescere. Soprattutto nel caso in cui vengono eliminate completamente, tendono a riformarsi dopo poco tempo. Tuttavia è possibile tenere sotto controllo la loro crescita. Come? L’olio per le cuticole è una sostanza che fornisce idratazione e nutrimento alla pelle e all’unghia. Può essere composto da uno o da più tipi di oli naturali. Quelli più comuni sono l’olio di jojoba e l’olio di ricino, ma molte volte si possono trovare anche l’olio d’oliva e l’olio di mandorle. Spesso si trovano in combinazione tra di loro e possono venire accompagnati da oli essenziali, vitamine e minerali che aiutano la crescita dell’unghia. Perchè è utile? L’olio serve per idratare e ammorbidire le cuticole secche e dure, inoltre agisce anche su tutta l’area che circonda l’unghia. Evita che la pelle si secchi e che si creino piccoli taglietti o aree disidratate oppure cuticole infiammate.

Image Source: Imaxtree – Shutterstock

You may also like

Leave a Comment