Home » Non il solito giallo: cosa leggere questa estate!

Non il solito giallo: cosa leggere questa estate!

by Diletta Cecchin
0 comment 168 views

Ufficialmente l’estate inizierà fra qualche giorno, ufficiosamente è già cominciata. Le giornate si allungano, i pantaloni si accorciano e s’iniziano a sognare le ferie. I più fortunati rendono l’attesa delle vacanze meno estenuante con qualche breve gita fuoriporta. È ora di pensare alla prova costume, al cambio dell’armadio, ma anche alle letture da mettere in valigia. Perché si sa, d’estate abbiamo tutti più voglia di leggere!
Ma di leggere cosa? L’ultimo romanzo di Fabio Volo? O il solito giallo da ombrellone? Assolutamente no! D’estateestate abbiamo più tempo, meno impegni che ci portano via energie e concentrazione, quindi possiamo dedicarci alla lettura di libri più impegnativi, che lasceranno il segno e ci accompagneranno per tutto l’anno.
Fuori il sole risplende, ma con Doppio vetro di Halldóra Thoroddsen, edizioni Iperborea, sarete trasportati nella gelida Islanda. La protagonista è una donna anziana, che dal doppio vetro delle estatefinestre del suo appartamento di Reykjavík osserva scorrere la vita. Questa esistenza da immobile spettatrice sarà stravolta dall’apparizione di un uomo, che dichiarerà i suoi sentimenti e inizierà a corteggiarla. E’ possibile e opportuno innamorarsi alla sua età? Perché le passioni senili rimangono ancora oggi un tabù? Un romanzo sull’amore, che vi commuoverà.
Amanti del brivido, il libro che fa per voi è Vi scrivo dal buio di Jean-Luc Seigle, pubblicato dalla casa editrice e/o. Questo romanzo racconta la storia di Pauline Dubuisson, condannata in Francia nel 1953 per l’assassinio del fidanzato. Pauline ha avuto una giovinezza complicata eestate proprio quando sembra aver trovato l’amore della sua vita, è travolta da questo terribile scandalo. Una vicenda di cronaca vera, da cui è stato tratto uno splendido film con Brigitte Bardot, che vi terrà col fiato sospeso.
Infine, per gli amanti della narrativa italiana, un romanzo duro come l’acciaio, che narra un’estate di scoperte adolescenziali. L’impero della polvere di Francesca Manfredi, edizione La nave di Teseo, racconta la storia di Valentina, dodici anni, una nonna religiosa e severa, una madre selvatica e un padre assente. Durante l’estate del 1996, il corpo di Valentina cambia e lei inizierà a esplorare questo territorio insidioso. Un romanzo di formazione, che narra una piccola rivoluzione.
Per voi non il solito giallo, ma una selezione di titoli adatti ai lettori più audaci!

You may also like

Leave a Comment