Home » ClioMakeUp e ClioPopUp, il sogno di Clio Zammatteo si realizza!

ClioMakeUp e ClioPopUp, il sogno di Clio Zammatteo si realizza!

by Francesca Marangoni
311 views

cliomakeupClio Zammatteo, meglio nota fra le beauty addicted come ClioMakeUp, non può fare altro che ringraziare questo 2017 per tutto ciò che le ha donato. Oltre ad essere diventata mamma della piccola Grace Cloe quasi cinque mesi fa, ad aprile ha annunciato l’apertura del suo ClioMakeUpShop, che proprio in questi giorni è diventato anche temporary store con il nome di ClioPopUp.
Ma andiamo con ordine. Dopo vari indizi lasciati sul suo profilo Instagram riguardo una grande novità in arrivo, il 21 aprile 2017 annuncia sul social network l’apertura del ClioMakeUpShop, un punto vendita online dove verranno si potranno acquistare prodotti beauty firmati totalmente da Clio. Dopo 8 anni, il suo sogno si realizza. Come lei stessa afferma attraverso un post su blog.cliomakeup.com: “Ci tenevo che il mio progetto fosse il frutto di un lavoro al 100% ClioMakeUp: non volevo prodotti in partnership con qualcuno e non volevo fondi da nessuno. Ho ricevuto mille proposte di collaborazioni con brand già esistenti, ma non era quello il mio sogno”. Una self-made woman a 360 gradi dunque, una ragazza come tante che riesce a realizzare il suo progetto più ambizioso restando sempre fedele alle sue idee ed ai suoi principi, senza scendere a patti con nessuno. E proprio grazie alla sua fedeltà e devozione in primis alle persone che la seguono, viene ampiamente ripagata: il 24 aprile, giorno del debutto dei suoi prodotti sul mercato, Clio scrive “Durante le prime 14 ore dall’apertura di ClioMakeUpShop abbiamo esaurito tutte le scorte dei prodotti delle linee CreamyLove e LiquidLove!!!”.

cliomakeup

Questi sono infatti i primi due prodotti creati dalla blogger di Belluno: la scelta è ricaduta proprio sul rossetto perché è quel tocco beauty che portiamo sempre con noi, quello che ci dà subito la sicurezza necessaria per affrontare qualsiasi situazione a testa alta.
Creamy Love (€ 12,50 l’uno) è una linea di 7 rossetti in stick caratterizzata da una formula molto cremosa, altamente pigmentata e di facile applicazione, che promette di non lasciare residui nelle pieghe delle labbra ed una durata invidiabile. Packaging in pieno stile: femminile e romantico con un tocco glamour dato dal tappo rose gold lucido. Tocco in più: sulla scatolina di cartone, Clio lascia una breve descrizione del prodotto “D’altronde l’ho sempre fatto, con tutto ciò che ho provato per voi: perché smettere adesso? ”. LiquidLove (€ 13,50 l’uno) è invece una linea composta da 4 rossetti liquidi (tre colori opachi e uno metallizzato) no transfer ed a lunga tenuta. La formula è leggera, idratante ed allo stesso tempo pigmentata al punto giusto; inoltre l‘applicatore pratico e di precisione è l’ideale per chi prova questo tipo di prodotto per la prima volta. Essendo prossimi al Natale, se state pensando di regalare un rossetto ad una vostra amica, suggeriamo lo stick “Baciami Stupido”, colore intenso che varia dal fucsia al lampone a seconda della luce, oppure il liquido metallizzato “Hell Yeah!”, sul viola con dei riflessi dorati all’interno. Molto rock, per nulla volgare e perfetto per la sera.

cliomakeupcliomakeup

Ma si sa, per conquistare talvolta non basta il rossetto…bisogna anche sfoderare uno sguardo da cerbiatta! Ed ecco che entra in scena il mascara DarkLove (€ 14,50), l’ultimo prodotto, in ordine di tempo, lanciato dalla blogger. Si tratta di un mascara dal color nero intenso che grazie all’applicatore a clessidra dona volume e lunghezza allo stesso tempo.
I punti in comune fra i prodotti sono la qualità e la performance: Clio ha sempre desiderato prodotti di alto livello ma altrettanto facili da usare. Le linee di prodotti sono è 100% cruelty-free e vegani.
cliomakeupPoteva Clio fermarsi qui? Certo che no! Il 1 dicembre ha infatti aperto a Milano il ClioPopUp, punto vendita dove è possibile trovare i rossetti CreamyLove e il mascara DarkLove, con la possibilità inoltre di assistere alla creazione dei rossetti grazie ad un piccolo laboratorio posizionato in fondo al negozio. La location scelta è Corso di Porta Ticinese, civico 62, dove noi siamo state proprio il giorno in cui Clio era presente per incontrare e chiacchierare con le sue fan e vedere il suo sogno diventato realtà. È bellissima, molto più che nei suoi video, con gli occhi che brillano dalla soddisfazione. “Ancora non ci credo che tutto questo sia diventato realtà”, ci confida sottovoce mentre ci fermiamo a scambiare due parole con lei tra una foto ed un autografo. Il temporary shop, aperto tutti i giorni dalle 10.30 alle 19.30 fino al 31 dicembre, sta effettivamente riscuotendo un discreto successo, confermato dalle centinaia di persone che hanno aspettato fino a due ore in coda per vedere questo piccolo scrigno beauty in centro a Milano e per incontrare una tra le makeup artist più amate in Italia. Piccolo e colorato, very pink come piace a Clio ma senza essere infantile o scontato, prodotti ben posizionati e atmosfera luminosa caratterizzano lo shop.
Presente all’evento anche Elena, cognata di Clio e responsabile della parte organizzativa e dell’e-commerce. L’apertura di ClioMakeUp a Milano è stata una scelta dettata dalla vicinanza di Elena alla città, che le avrebbe permesso di lavorare in maniera più efficace e di controllare passo per passo la realizzazione del progetto, ma l’intenzione delle due ragazze sembra essere quella di portare l’idea in giro per l’Italia. Se ci dovessero riuscire, non abbiamo dubbi sul fatto che sarà un successo garantito!

cliomakeupcliomakeup

Image source: blog.cliomakeup.com, cliomakeupshop.com e @cliomakeup_official

You may also like

Leave a Comment