Home » Tusa Milano: t-shirt biologiche ricamate a mano!

Tusa Milano: t-shirt biologiche ricamate a mano!

by Federica Livio
57 views

Inizia il count-down verso il Natale e, di conseguenza, la corsa ai regali. Non mi è mai piaciuto fare i cosiddetti regali obbligatori, quelli che le persone si aspettano proprio perché è Natale, o perché “ce lo si fa tutti gli anni”. Fatta questa breve, ma doverosa, premessa, posso affermare che negli ultimi anni mi sono orientata verso la scelta di pensieri personalizzati, handmade, customizzati ad hoc per la persona che li avrebbe ricevuti (in qualsiasi momento dell’anno, non per forza a Natale!). Ed è per questo che vi voglio presentare un piccolo brand artigianale e sostenibile, dall’animo e dal naming meneghino: Tusa, che in dialetto lombardo significa “ragazza”. Si tratta di t-shirt di cotone biologico con ricami a mano personalizzati e ci permette di riscoprire l’antica arte del ricamo, ma anche il gusto di scegliere un regalo diverso, semplice ma d’impatto. Abbiamo intervistato la fondatrice Amanda.

Tusa

  • Ciao, come nasce il brand Tusa Milano?

TUSA nasce nel 2019, qualche mese prima della pandemia. Imparo a ricamare da autodidatta per fare un regalo speciale e 100% personalizzato. Pian piano, amici e colleghi cominciano a chiedermi di realizzare dei prodotti per loro e da lì inizio a pensare che questa passione nata da un piccolo gesto d’amore possa diventare qualcosa di più. Così ho studiato dei ricami e delle collezioni, e, dato che una delle prime idee era legata a Milano, ho deciso di chiamare il brand TUSA che in dialetto milanese significa ragazza. Mi piaceva l’idea di legare il brand al luogo in cui sono nata e più in generale a qualcosa che ricorda molto la nostra italianità, e cioè i dialetti.

Tusa

  • Qual è la genesi di ogni vostro progetto sartoriale?

Mi lascio ispirare molto da ciò che mi capita ogni giorno e dalle persone che mi stanno accanto nella vita. Può essere una passeggiata al mercato, un viaggio, un libro, una parola detta per caso da un’amica. Non nasce mai solo un ricamo fine a se stesso ma piuttosto come una piccola esperienza alla quale, per suggellare il momento, decido di legare un ricamo che rimarrà per sempre.

Tusa

  • Raccontateci l’impegno nei confronti dell’ambiente.

Nel suo piccolo, TUSA utilizza t-shirt di cotone biologico certificato e un packaging con il minor utilizzo di plastica possibile. Di base comunque TUSA si prefigge di essere un piccolo brand di slow fashion.

  • Come adottare uno stile di vita maggiormente sostenibile?

Un passo alla volta, in generale non credo negli stravolgimenti radicali, più che altro perché non li trovo sostenibili nel lungo periodo. Un piccolo gesto ogni giorno per migliorarsi è ciò che di base cerco di adottare nella mia vita e credo che possa funzionare in ogni ambito della propria quotidianità, comprese le scelte sostenibili.

Tusa

  • Quali sono gli obiettivi futuri del brand?

Mi piacerebbe che continuasse a crescere, rimanendo sempre un brand di nicchia, inserendo nuovi capi e linee di prodotti, ma soprattutto mi piacerebbe renderlo qualcosa di più di una semplice vetrina di prodotti, piuttosto un posto sicuro e accogliente dove chi acquista può trovare ispirazione, divertimento, argomenti importanti, ecc.

Tusa

Grazie Amanda, anche noi, nel nostro piccolo, stiamo provando ad adottare abitudini quotidiane e scelte di consumo maggiormente sostenibili. Speriamo, attraverso questa intervista, di fare riscoprire alle nostre lettrici il valore di una scelta etica, locale e del tutto personalizzata!

You may also like

Leave a Comment