Home » Come portare le calze a rete con stile

Come portare le calze a rete con stile

by Federica Livio
839 views

Le calze a rete sono tornate alla ribalta già lo scorso inverno, complice il grande revival degli anni Ottanta e Novanta e vengono prepotentemente riproposte anche per questa stagione invernale. Come mai un capo così iper-femminile, ma allo stesso tempo rischioso da indossare, non smette di catturare l’attenzione del fashion system? Nate come elemento tipico del burlesque solo in versione color carne, le fishnet vennero consacrate alla popolarità da attrici del calibro di Jane Russell e Marilyn Monroe: le dive le indossarono infatti nel celebre film “Gli uomini preferiscono le bionde”, scegliendo un modello nero con riga posteriore. Durante i ruggenti anni ’80, poi, Madonna utilizzò le calze a rete come strumento di trasgressione ed emancipazione, indossandole con grandissimo successo nel video di “Material Girl”.

 

The world is at your feet ✨ Be ready NYC for our great inauguration on 18/10! [Tights MODC1342] #Calzedonia #LegsAndTheCity #NewYork #ItalianLegwear

Un post condiviso da Calzedonia Official (@calzedonia) in data:

Insomma, nella moda prima o poi tutto risorge e questo capo non ha fatto certo eccezione: certo è che, essendo le calze a rete un accessorio ambiguo e camaleontico, vanno utilizzate con classe e senza eccessi, soprattutto perché il loro effetto cambia in base a come vengono abbinate. Il colore maggiormente opzionato è il nero, ma Calzedonia propone questo capo anche in color carne e Lanvin ha proposto delle calze a rete bianche, in linea con il trend stagionale delle scarpe bianche.

La larghezza delle maglie è assolutamente arbitraria, ma bisogna saperla adattare alla propria fisicità: le ragazze Moda-calze-a-rete-minute possono permettersi reti più grandi, mentre per le curvy sono più adatte le maglie strette. La maglia larga è maggiormente adatta ad un look dal sapore casual e rock: sotto i jeans strappati o sotto gli shorts fanno la loro figura, addirittura a vista dalla vita in su, magari abbinate ad un paio di Dr. Martens, un grande classico tornato prepotentemente alla ribalta. Passare dall’effetto rock all’effetto “salamino legato” è veramente un attimo, quindi pay attention alla vostra fisicità e alla vostra età, per evitare di cadere nel ridicolo! C’è chi invece predilige un outfit dal sapore romantico e bon ton, optando per una rete minimal abbinata ad una gonna a ruota. Sicuramente, questa moda è adatta a chi non soffre il freddo o per locali coperti, perché queste calze non sono assolutamente coprenti; se, invece, sapete di dover frequentare posti all’aperto, potreste optare per i calzini in rete, con scarpe aperte o chiuse e fiocchi posteriori, chic e di tendenza anche per l’ufficio. Certo è che l’eterno dilemma di “calza sì, calza no, gamba nuda o collant” che si ripropone ogni primavera ed ogni autunno, viene risolto magistralmente dalla calza a rete, sexy terra di mezzo, che rivela con discrezione senza denudare!

Image Source: Instagram e Pinterest

You may also like

Leave a Comment