Home » Gucci, Ancora!

Gucci, Ancora!

by Giulia Panzetti
78 views

Il 22 settembre si è tenuto a Milano durante la Fashion Week la nuova collezione spring summer 2024 di Gucci made by Sabato De Sarno, il nuovo direttore creativo della Maison, evento che ha visto la passerella illuminarsi di minimalismo impreziosito da dettagli quasi regali.

Gucci

Abbinamenti fatti da lungo e corto, felpe grigie e pantaloncini rossi, gonne al ginocchio e top super slim; accostamenti in antitesi, quasi a voler comunicare che l’eleganza si, va bene, ma il comfort viene prima di tutto; caldo sì, ma non troppo e, attenti ai colpi d’aria (ed alla pioggia!). Ad allietare l’atmosfera sensualmente buia un fascio di luce sul pavimento ed una musica dolce e decisa che suona al ritmo di Mina con Ancora, ancora ancora (e come poteva essere diversamente!).

Gucci

Protagonisti di questa sfilata sono il minimalismo e quell’Heritage che richiama un po’ quella che è la storia artistica della casa di moda; le linee sono semplici e decise, i colori per lo più sono tenui come il bianco, il rosa cipria, il grigio chiaro, il marrone tipo “mou”, il color carta da zucchero e vengono contrastati da un rosso deciso tendente al bordeaux, un’arancione acceso, un verde lime e dal blu vivo. Molto presente il black che si fa addirittura per alcuni outfit totally. Ad impreziosire la passerella dei top ultra slim brillantanti abbinati a delle borse anch’esse ornate da cristalli, scarpe con frange e collane o, meglio, super collane d’oro.

Gucci

Dettagli preziosi ad ornare dunque un outfit che mixa la semplicità fatta da felpe grigie e jeans a zampa a vita bassa che richiamano molto i ‘90’s; presenti molti cristalli e frange a creare equilibrio tra glam, chic ed urban; semplici giacche di jeans accompagnano outfit eleganti. Le felpe vengono indossate con shorts effetto vinile o con gonne al ginocchio che presentano una particolare caratteristica, lo spacco da urlo.

Gucci

Giacche in pelle e giacche dai tagli squadrati e decisi si mixano a gonne e pantaloncini in un’armoniosa creatività.
A richiamare la storia della casa di moda la tuta jumpsuit cortissima che rimanda al monogramma ed i colori storici del marchio; il celebre abbinamento fatto da rosso e verde viene trasformato in una stampa a righe.
Mocassini con super suola accompagnano la maggior parte degli outfit, tutti contraddistinti dal morsetto Gucci.

Gucci

Le borse seguono i modelli Ophelia e Jackie, tutte reinterpretate secondo la versione di De Sarno, niente di big, misure medio/piccole, tutte indossate alla spalla oppure al fianco in una versione pratica, comoda, ideale per l’every day use. I gioielli Gucci sono firmati Marina Chain, artista che la Maison aveva già presentato nella campagna pubblicitaria con Daria Werbowy. A partecipare alla sfilata alcune celebrità di fama mondiale come la Roberts, Ryan Goslig, Julia Garner e Mark Foster.

Image Source: Getty Images

You may also like

Leave a Comment