Home » Una fitball per tenersi in forma!

Una fitball per tenersi in forma!

by Opinion Leader
12 views

Una fitball, quattro esercizi da 15 minuti al giorno è la nostra formula per tenersi in forma. E se usi la gym ball come sedia quando sei al desk, allenerai anche la postura! Si chiama fitball o swiss ball ed è l’attrezzo ideale per tonificarvi a casa, perché vi permette di fare gli esercizi che fareste in palestra anche in un piccolo spazio e investendo pochissimi euro. Realizzata in pvc, è adatta a un allenamento globale di tipo neuromuscolare, migliora la postura generale, tonifica i muscoli, previene i disturbi articolari, modella il corpo e migliora l’equilibrio. Una cosa importante è gonfiare bene la fitball e lavorare su una superficie non scivolosa. Utilizzando questo attrezzo attivate costantemente i recettori propriocettivi dell’organismo, che fanno contrarre tutti i muscoli necessari e utili a compensare le variazioni del corpo nello spazio, mantenendolo perciò sempre perfettamente in equilibrio. Ultima nota: scegliete la dimensiona giusta in base alla vostra altezza. E ora, allenatevi con questi quattro esercizi per tonificare i muscoli principali. Li ha messi a punto il nostro amico personal trainer Manuel Licata che abbiamo intervistato per voi l’anno scorso.

fitball


 Crunch inverso per Abs potenti

Sdraiatevi supine con la schiena sul tappetino e posizionate la fitball tra le gambe. Mantenete le gambe semi flesse e perpendicolari al pavimento, portate le braccia vicino ai fianchi. Stringete la fitball tra le gambe, sollevate il bacino e poi riabbassatelo lentamente verso il pavimento.

Crunch inverso per addominali tonici

Mettete nella posizione dei piegamenti sulle braccia con le tibie sulla fitball. Utilizzando la contrazione degli addominali, fate rotolare la palla e flettete le gambe portando le ginocchia al petto. Ridistendete le gambe. Oltre agli addominali, lavorano glutei, gambe e spalle.

Estensione del busto per dorsali forti

fitball

Appoggiate la pancia e il bacino sulla fitball, stendete le gambe e puntate i piedi a terra. Con le mani dietro le orecchie e i gomiti aperti di lato, sollevate il busto senza inarcare la schiena. Riabbassate le spalle verso la palla. esercizio perfetto anche per glutei sodi.

Squat per glutei d’acciaio

In piedi, con le gambe alla larghezza delle spalle, afferrate la fitball premendo forte con le mani. Inclinate il busto in avanti, fletette le gambe a abbassate i glutei fino a formare un angolo di novanta gradi tra le cosce e i polpacci. Tenete le braccia parallele al pavimento.

Buon esercizio a tutte!

You may also like

Leave a Comment