Home » Per un look davvero impeccabile, puntate su un gilet!

Per un look davvero impeccabile, puntate su un gilet!

by Opinion Leader
0 comment 8 views

giletIl gilet è uno dei capi di tendenza di questa stagione, perfetto per sentirsi caldi ed aggiungere un tocco in più al proprio outfit. Nati in un primo tempo come capi sportivi e per il tempo libero, sono attualmente realizzati anche in versioni decisamente eleganti, la praticità e la versatilità sono sempre e comunque fra le caratteristiche principali di questi particolari indumenti. Considerato che lo smanicato lascia le braccia nude, durante la stagione fredda è meglio puntare su un modello oversize e indossarlo sul maglione di cashmere o addirittura sul cappotto: Max Mara e Netti Weber insegnano! Per la primavera che sarà (ma si compra ora, con i saldi), meglio indossarlo bianco con profili blu (anzi, Classic Blue) e abbinato a una camicia a righe nelle stesse tonalità. Completano il look una gonna midi e plissettata. Oppure per dare una nota grunge a un maxi dress a stampa floreale trasparente e molto soft, il gilet in jeans è il Mr. Wolf che stavate cercando: come il celebre personaggio del film Pulp Fiction, infatti, questo gilet risolve problemi. Qualsiasi vestito ci sia sotto, un gilet in denim riuscirà a stemperarne i toni eccessivi. Se il gilet jeans dà una nota grunge, la giacca chiodo senza maniche dà una nota senz’altro punk. Il capospalla giletpiù iconico della sottocultura biker, infatti, in versione smanicata diventa una giacca ricca di personalità e charme.
Una camicia bianca classica che faccia da contrasto al “rebel style” del gubbino in pelle e un paio di sneakers total white daranno alla mise quell’anima da brava ragazza che non stona mai. Tornando invece al lato ribelle, un paio di pantaloni in fantasia camouflage militare saranno il top. Per chi volesse strafare, al top si può aggiungere davvero un top: lascia la camicia aperta e indossa sotto un top nero cropped. Il risultato? Super sexy!
La gonna in tulle o in organza è il capo femminile per antonomasia. Visto che quello maschile è appunto il gilet, vien da sé che l’accoppiata tra l’una e l’altro sia perfetta.
Per rendere meno “frou-frou” la gonna in tulle, un gilet nero in stoffa dal taglio sartoriale si presta benissimo. Il dettaglio trés chic? Il marsupio nero minimalista da legare in vita, per sottolineare il punto vita e avere così un effetto snellente. Pumps slingback ai piedi, un cerchietto bombato nero e una mini tote bag in pelle coroneranno la mise di eleganza senza tempo. Se invece volete renderla attualissima, indossate sotto alla gonna di tulle un paio di mini shorts in denim o dalla fantasia animalier.
Il look ideale per sfoderare il gilet? Per prima cosa, puntare su un blazer senza maniche piuttosto lungo e in un colore neutro, da abbinare a una classica camicia o t-shirt bianca o nera. L’obiettivo: evidenziare ciò che c’è sotto… e donare allo smanicato un tocco originale.

Image Source: Getty Images

You may also like

Leave a Comment