Home » Mio marito, ripescato dalla rete: storia di un riscatto

Mio marito, ripescato dalla rete: storia di un riscatto

by Diletta Cecchin
0 comment 39 views

Mio marito, ripescato dalla reteDopo quasi due mesi di lockdown, lentamente stiamo cercando di tornare alla normalità. Alcuni hanno potuto riaprire le proprie attività, molti altri devono aspettare ancora qualche giorno. Purtroppo c’è chi già denuncia l’impossibilità di riaprire; aziende, negozi, locali già gravati dalla crisi, non sono riusciti a reggere anche questo duro colpo. Eppure è proprio in questi momenti di difficoltà che deve emergere coraggio, intraprendenza e spirito di iniziativa. Di questo parla il romanzo che vi racconto questa settimana, intitolato Mio marito, ripescato dalla rete, scritto da Marina Carla Pasqualini e pubblicato in modalità indipendente (è acquistabile su Amazon).
Il sottotitolo di Mio marito, ripescato dalla rete è la storia dei primi Imbianchini digitali d’Italia e da qui si può capire molto del libro. Infatti all’interno viene raccontata una storia vera di difficoltà lavorative ed economiche, di industriosità italiana e di forza del web. A decidere di prendere in mano carta e penna, per cimentarsi nell’impresa di scrivere un libro, è Marina Carla Pasqualini che si èMio marito, ripescato dalla rete proposta di raccontare la storia del marito. I protagonisti di Mio marito, ripescato dalla rete sono la stessa Marina e Felice, imbianchino da sempre, da quando era ragazzino e pieno di entusiasmo intraprese l’attività insieme ai fratelli. Marina e Felice sono sposati da diversi anni, insieme hanno tre figli. Una vita come molte altre, famiglia, affetti e lavoro. La voglia di lavorare a Felice non manca, tanto da decidere di uscire dalla società creata coi fratelli e avviarne una propria. Inizialmente l’attività procedeva bene, poi però la crisi del 2008, le banche che non concedono più prestiti. Infine una telefonata dalla banca, che riceve Marina e che diceva: «Signora, le comunico che avete sfiorato anche il fido e che quindi non possiamo più concedervi prestiti». Felice e Marina erano in bancarotta.  Questa è la prima parte di storia raccontata in Mio marito, ripescato dalla rete. Una storia simile, purtroppo, a molte altre. La seconda parte non ve la svelerò, vi lascio solo un indizio: dai momenti di crisi possono nascere anche opportunità! Un romanzo semplice e breve, che racconta una storia italiana.  

You may also like

Leave a Comment