Home » Le acconciature e gli accessori per indossare comodamente la mascherina

Le acconciature e gli accessori per indossare comodamente la mascherina

by Opinion Leader
0 comment 77 views

Lo sapevate che le acconciature possono essere il trucco furbo su come indossare una mascherina comodamente? Ormai abbiamo dovuto imparare a farlo tutti ma non sempre risulta comodo portarla e spesso causa rossori su parti più delicate del viso, come per esempio vere e proprie irritazioni dietro alle orecchie dove sfregano gli elastici. E se la moda ci ha fornito modelli decisamente più portabili oltre che molti più belli da vedere, il problema sfregamento lacci dietro alle orecchie potrebbe comunque sussistere. Fino ad oggi, perché abbiamo scoperto qualche utile trucco su come indossare una mascherina. E volete sapere una cosa? Alcuni di questi trucci risulteranno anche estremamente glam. 

Bloccate la mascherina con delle maxi mollette per capelli

 

Olivia Smalley è una hairstylist conosciutissima in rete perché offre tantissimi hack per ogni taglio di capelli. Non volete avere più i fastidiosi elastici della mascherina dietro alle orecchie? Bene, armatevi di due maxi mollette per capelli e fissali a queste. Non solo la mascherina sarà un po’ più aderente al viso evitando che continui a spostarsi, ma le vostre orecchie saranno completamente libere. Oltre ad essere molto utile, questo trucco è decisamente glam perché vi basterà scegliere due clip per capelli con perle o eleganti per renderli il perfetto accessorio al vostro look. Nel post sul profilo Instagram di Olivia Smalley, l’hairstylist offre 2 diverse versioni. La prima avendo raccolto tutti i capelli in un classico chignon basso, la seconda fissando la molletta ad una grossa treccia laterale. Sappiate che il trucco funziona anche se deciderete di lasciare i capelli sciolti, utilizzando solo le clip. Il consiglio, visto che le mollette per capelli devono fare da supporto, è quello di sceglierle in formato maxi, oppure di utilizzarne 2 più piccole per ogni lato.

Bloccate gli elastici della mascherina con 2 chignon laterali

Altrettanto efficace e altrettanto glam ci sembra questo secondo trucco. Se avete capelli lunghi o un taglio medio, vi basterà creare due chignon laterali proprio dietro alle orecchie e utilizzarli per bloccare gli elastici infilandoli dietro. Lo spessore dello chignon farà sì che i lacci non si stacchino. Davvero geniale, oltre al fatto che gli chignon sono tra le tendenze capelli 2020 e vi basterà davvero pochissimo per farli.

In questo caso, per creare i due chignon laterali, dovrete:

  • dividere i capelli in due sezioni lasciando la riga centrale;
  • raccogliere tutte le ciocche da un lato, arrotolale insieme e poi creare lo chignon avvolgendo la maxi ciocca su se stessa e fissandola bene con un elastico;
  • eseguire gli stessi passaggi con l’altra sezione laterale rimasta.

Visto l’uso che ne dobbiamo fare, assicuratevi che l’altezza degli chignon sia più o meno all’altezza delle orecchie. E il vostro trucco per fissare i lacci della mascherina è fatto.

Attaccate dei bottoni alla vostra fascia per capelli 

La fascia per capelli può essere un valido accessorio non solo per le nostre acconciature ma anche come aiuto per bloccare gli elastici della mascherina. In commercio, troverete fasce per capelli con bottoni che sono state pensate proprio per evitare di mettere gli elastici della mascherina dietro alle orecchie. Il trucco è che infilerete i lacci proprio dietro ai bottoni, avendo la vostra mascherina perfettamente aderente al viso e addio irritazioni. Se avete già una fascia per capelli a casa, nulla vi vieta di personalizzarla, cucendo due bottoni grandi ai lati, all’altezza delle orecchie.

Image Source: Claudio Furlan – LaPresse

You may also like

Leave a Comment