Home » La paziente silenziosa: viaggio nella mente dell’assassino

La paziente silenziosa: viaggio nella mente dell’assassino

by Diletta Cecchin
398 views

Quando la dichiararono in arresto restò in silenzio, rifiutando di negare la sua colpa o confessarla. Alicia non parlò mai più. Il suo silenzio incrollabile trasformò una banale tragedia domestica in qualcosa di ben altra portata: un giallo, un enigma che conquistò i titoli dei giornali e catturò l’immaginario pubblico per mesi e mesi.

la paziente silenziosaE la storia di Alicia, protagonista del romanzo La paziente silenziosa di Alex Michaelides, edizione Einaudi, catturerà anche voi, portandovi in un turbine di mistero, astrazione, violenza.
Alicia Berenson, pittrice iperrealista, in apparenza ha una vita perfetta: un marito che ama e che la ama, una splendida casa nella periferia londinese, una certa agiatezza economica che le permette di dedicarsi totalmente alla sua arte. Eppure, una sera, Alicia prende in mano una pistola e spara cinque colpi dritti in faccia al marito Gabriel, uccidendolo e sfregiandolo. Da quel momento si chiude in un totale mutismo: non confesserà di aver commesso l’omicidio, ma non negherà nemmeno. L’opinione pubblica si divide, tra chi vede in Alicia una possibile vittima di violenza domestica e chi una spietata assassina a sangue freddo. I giudici non hanno altra scelta che condannarla e rinchiuderla in un ospedale psichiatrico.
Dopo sei anni di internamento e mutismo, nella vita di Alicia apparirà il secondo protagonista di La paziente silenziosa: Theo Faber,la paziente silenziosa psicologo criminale. Theo ha seguito tutta la cronaca di questo inspiegabile omicidio ed è convinto di poter aiutare Alicia, svelando finalmente il mistero che aleggia intorno a quella terribile notte. Eppure anche Theo ha una vita tormentata, che in molti aspetti ricorda proprio quella di Alicia: entrambi sono stati cresciuti da padri violenti e anaffettivi, entrambi sono scappati da infanzie complicate, entrambi amano totalmente e follemente il proprio compagno. Queste similitudini creano un gioco di specchi perfetto, che conquisterà il lettore.
Con La paziente silenziosa, lo scrittore Alex Michaelides, sceneggiatore di film importanti come La truffa è servita con Uma Thurman e Tim Roth, è alla suo primo tentativo letterario. Nel romanzo si sente questa formazione cinematografica, l’autore è abilissimo a trasportare il lettore nei luoghi e nei tempi della narrazione. Grazie al discorso diretto che il protagonista Theo Faber instaura con il lettore, quest’ultimo si sente immediatamente coinvolto nell’indagine e freme ad ogni piccolo nuovo passo in avanti.
Ma state attenti, nulla è come sembra e quando sarete convinti di aver risolto il mistero, La paziente silenziosa vi sorprenderà!

Image source: einaudi.it

You may also like

Leave a Comment