Home » Il mollettone alla ribalta

Il mollettone alla ribalta

by Federica Livio
162 views

Avete presente il mollettone?! Sì, intendo proprio la classica pinza anni ‘90 che si usa in casa, quella da togliere in mollettonefretta quando il corriere suona al citofono il sabato mattina, mentre ci si improvvisa “desperate housewives” con la tuta in pile e l’aspirapolvere in mano. Conosciuto anche come pinza per capelli, molletta o ferma capelli, il mollettone è l’ideale per tenere a bada la chioma in modo facile e veloce quando ci si deve struccare, oppure mentre si tiene in posa una maschera esfoliante per il viso. Beh, sappiate che da ora si chiamerà Banana Clip e non sarà più l’accessorio della vergogna: al contrario, grazie alla sfilata AI 2018/2019 di Alexander Wang a New York, e in particolare al visionario hairstylist Guido Palau, il mollettone tornerà probabilmente protagonista delle nostre acconciature. “Amo il modo in cui oggetti e accessori del passato e considerati fuori moda possono essere reinventati” – ha dichiarato Palau, che si è divertito a rilanciare la comoda (quanto antiestetica) pinza per capelli in versione luxury e argentata.

 

Details from the collection… see anything you like? #WANGINC

Un post condiviso da ALEXANDER WANG (@alexanderwangny) in data:

Nel suo intento, l’hairstylist che ha curato la sfilata di Alexander Wang vuole riutilizzare in chiave ironica questo accessorio, per sdrammatizzare il look raccolto, rigido e austero delle donne in carriera anni ’80. In piena atmosfera di revival anni ’80 e ’90, quindi, assisteremo anche ad un ritorno del mollettone, anche se non si sa ancora se quello firmato Alexander Wang sarà in vendita dal prossimo autunno. Detto ciò, d’ora in poi avremo sicuramente una scusa in più per presentarci in ufficio con lo chignon a banana, rispondendo alle critiche che ci verranno mosse che stiamo semplicemente sfoggiando il nuovissimo look con Banana Clip. Scoprite le altre tendenze capelli qui

Image Source: Instagram

You may also like

Leave a Comment