Home » Il look degli ospiti di Carlo III ed il loro Outfit: un trionfo di Stile ed Eleganza

Il look degli ospiti di Carlo III ed il loro Outfit: un trionfo di Stile ed Eleganza

by Giulia Panzetti
5,9K views

Le Tv ed i giornali hanno iniziato a parlarne parecchio tempo prima anticipando le tendenze per l’evento Mondiale tenutosi sabato 06.05.2023 a Westminster Abbey che vede l’incoronazione di Carlo III, erede al trono d’Inghilterra, successore della Regina Elisabetta II, incoronata sovrana del Regno Unito nel lontano 02 giugno 1953.
L’evento più atteso dell’anno ha coinvolto alcune delle più importanti personalità politiche e sociali provenienti dalle diverse parti del pianeta che in questo giorno, memorabile, hanno sfilato e sfoggiato i look più svariati; un mix di tradizione e modernità, proprio come questo nuovo capitolo di storia che si apre facendo strada ad un futuro che sa di passato, presente e futuro, di conformismo e di progresso.

Carlo III

Il dress code richiesto da Carlo III parla di un’epoca lontana che si interseca in modo armonioso ad un presente proiettato nel futuro; un futuro determinato da uno stile classico, che mantiene vive e celebra le tradizioni della Corona Inglese ma che accoglie e si apre, rompendo quegli schemi rigidi ed ormai obsoleti che hanno caratterizzato secoli di storia, ad una nuova era dettata dal cambiamento, dal progresso e dall’accettazione ed integrazione del “diverso” in quanto tale. L’incoronazione di Carlo III si potrebbe descrivere come quel momento in cui le “vecchie” generazioni benedicono la modernità, integrandola (finalmente), in secoli di storia passata.

Carlo III

La curiosità riguardo agli outfit per l’attesissimo giorno fa scalpore; le supposizioni sui diversi look degli invitati sono tante; dalla super cool Principessa del Galles Kate a Sergio Mattarella, quali saranno le tendenze stylish degne del legittimo Re Inglese? Di sicuro l’accostamento Trendy e Trash farà da protagonista durante questa giornata Epica.
Alcune voci suggeriscono uno stile classico legato alle tradizioni, fatto di lana, di tessuti naturali legati all’Inghilterra e cappelli. Si vocifera di un dress code capitanato dall’eleganza e dalla sobrietà, uno stile molto “British”, conservatore.

Carlo III

Per l’evento si parla di abiti tailor made, di colori che richiamano la bandiera inglese quali il blu, il rosso, il bianco, il nero (colori che simboleggiano la profondità, la passione, la purezza e l’eleganza), il tutto ornato da corone di fiori e sfarzo dorato.

 

Carlo III

Al passo con le tendenze primaverili troviamo outfit che si tingono di giallo pallido, azzurro, verde, rosa cipria di Brigitte Macron, kilt tradizionale scozzese con borsetta fluffy; a dare un tono di colore alla grigia e piovosa giornata si intravedono accessori ed abiti color ciclamino, accostamenti di verde petrolio e rosso acceso sfoggiati dalla Principessa Anna; durante la celebrazione non poteva mancare, in segno di rispetto, l’omaggio all’Ucraina, a sfilare in giallo ed azzurro sono Jill Biden e la nipote Finnegan.

Carlo III

Sicuramente uno tra i più acclamati e chiacchierati look dell’evento rimane l’outfit di Kate Middleton, elegante, sobria e meravigliosa nel suo abito bianco firmato Alexander McQueen, celato da un mantello blu con note di rosso e bianco, impreziosito da una raffinata corona di fiori bianchi; il tutto, perfettamente e meticolosamente abbinato all’abbigliamento della piccola Charlotte; ancora una volta, la principessa del Galles lascia a bocca aperta il pubblico, mantenendo fede alla sua raffinatezza, segno di uno stile degno di un Reale.

Image Source: Getty Images

You may also like

Leave a Comment