Home » Gli accessori dell’estate sono in paglia

Gli accessori dell’estate sono in paglia

by Francesca Marangoni
0 comment 84 views

Non sempre i migliori accessori devono il proprio pregio ad un materiale nobile. È questo il caso degli accessori in paglia, un intramontabile classico estivo che in questo 2020 tornano prepotentemente alla ribalta. Il segreto del loro successo non risiede, infatti, nella ricchezza della materia prima, bensì nella sapiente lavorazione del materiale e nell’estro creativo degli stilisti, che riescono a dare vita a pezzi unici.

Gli accessori in paglia più conosciuti sono senza dubbio i cappelli, le cui origini risalgono addirittura al 1700, quando la città di Firenze era la più grande produttrice di questi souvenir destinati ai nobili che intraprendevano il Grand Tour, un viaggio che conduceva la ricca aristocrazia europea attraverso il Vecchio Continente per arricchire il proprio sapere. Dai cappelli alle borse, la paglia conquista non solo la nobiltà, ma anche il mondo del cinema: è Jane Birkin, negli Anni ’70, a sfoggiare per le vie di Parigi un cestino di vimini di medie dimensione, fedele compagno non solo nei mesi più caldi, ma anche in pieno inverno. E come spesso succede, quando un personaggio indossa qualcosa fuori dagli schemi, questo diventa subito di tendenza.

Jane Birkin a Parigi , giugno 1970

Oggi la paglia torna alla ribalta sulle passerelle, in spiaggia e in città, declinandosi perfettamente a qualsiasi tipo di accessorio e gusto del consumatore. Sicuramente il pezzo più adattabile ai diversi contesti d’uso è la borsa in paglia. Che sia un secchiello, una clutch o una maxi-tote da portare anche in spiaggia per contenere il telo mare, l’accessorio in fibra naturale è perfetto per alleggerire qualsiasi tipo di look e farci subito sentire come se stessimo camminando sul lungomare di Capri.  Abbinare la borsa in paglia è davvero molto semplice: bastano un paio di pantaloni bianchi o un jeans, camicia in cotone o lino e scarpe basse, che siano infradito gioiello, sandali o sneakers. Un’ottima alternativa sono anche le stampe floreali, che si tratti di un vestito o di una gonna lunga portati con un infradito gioiello.

Che dire invece delle espadrillas? Queste calzature in fibra naturale intrecciata, arricchite poi con parti in tela o in pelle, sono il connubio perfetto per un summer look in piena regola. Che le preferiate con la zeppa oppure basse come il modello tradizionale, poco importa: sarete comunque perfette con il minimo sforzo!

https://www.instagram.com/p/CBoK9PfiPNW/?igshid=1roy7fy8ojqmz

Avete mai pensato ai gioielli realizzati con la paglia o con la raffia? Questi piccoli accessori, oltre ad essere una valida idea regalo per le amiche che compiono gli anni in estate, sono dei pezzi che vale la pena includere nel proprio portagioie. I gioielli in paglia sono facilmente reperibili nei piccoli negozietti delle località marittime, e solitamente sono di lavorazione artigianale

Come sempre, la regola base è non abusare: seppur la paglia sia una materiale visivamente molto delicato e non appesantisca il look, l’ideale sarebbe non accostare più di due accessori. Per il resto seguite i vostri gusti e puntate sempre a materiale naturali e leggeri dai colori tenui per un look davvero raffinato.

Image source: Pinterest; Instagram

You may also like

Leave a Comment