Home » Frangia – mania! È questo l’accessorio più desiderato dell’inverno

Frangia – mania! È questo l’accessorio più desiderato dell’inverno

by Francesca Marangoni
0 comment 27 views

Uno degli accessori più sfoggiati dalle donne di tutto il mondo è senza dubbio la frangia. Sì, perché di accessorio si tratta. Come tale, infatti, è una chicca che dà all’intero look uno spirito diverso, che oscilla dal bon ton al rock, a seconda di come viene eseguita ed acconciata.

Peggy Moffitt nella Londra degli anni ’60

La frangia, che nel mondo è conosciuta anche come fringe o bangs, viene sfoggiata per la prima volta negli anni Venti dall’attrice americana Louise Brooks, icona di una nuova femminilità alla ricerca di una libertà quasi sconosciuta. La frangia in questo caso è dritta e piena, ed abbinata ad un caschetto geometrico e sfilato sulla nuca. Non dimentichiamo infatti che questo hairstyle va pur sempre abbinato a piume, cerchietti e fermagli tipici dei Roaring Twenties. Gli anni Cinquanta suggellano questo accessorio come simbolo di sensualità ed indipendenza, nel caso della frangia corta e dritta della pin-up Betty Page o dell’attrice Brigitte Bardot, oppure al contrario di bon ton e romanticismo grazie ad una forma più morbida, come accade con Audrey Hepburn e Jackie Kennedy. Insomma, versatilità allo stato puro. Il tempo passa ed i parrucchieri sperimentano, creando look intramontabili e scolpiti nella mente di tutti noi, come il look iconico di Jane Birkin, Sophie Marceau o ancora, dieci anni più tardi, lo scalato e sbarazzino di Farrah Fawcett.

Se l’esuberanza degli anni Ottanta esasperano la creatività delle chiome, dal 1990 in poi si torna alla frangia “ordinata”, sfoggiata dalle top model più celebri come Naomi Campbell, Cindy Crawford e Linda Evangelista.

Linda Evangelista, anni ’90

Il passato chi ha insegnato che non esistono regole. Le ispirazioni sono veramente tante, l’importante è non aver paura di sperimentare! Guido Palau, l’hairstylist più famoso del mondo della moda, elogia la frangia e sprona le donne a non temerla: “Ci sono così tanti tipi di frange, lunghe, corte, ampie, con ciuffi, che le donne non dovrebbero temere di osare e provarla, almeno una volta. Un buon parrucchiere sarà in grado di tagliare una frangia adatta alla forma del viso e allo stile di ognuna”.

Dakota Johnson

Gli ultimi personaggi in ordine di tempo a rendere virale la frangia sono stati Jennifer Lopez e Charlotte Casiraghi, molto diverse fra loro ma accomunate dalla voglia di dare al proprio look un twist in più. Un must della stagione è la wispy bangs, ovvero la frangia mossa e con ciuffetti spettinati che sta spopolando sui volti delle star. Perfetta per ogni tipo di capello (anche per quelli ricci – avete visto Taylor Swift nel video di “Cardigan”?), e per ogni tipo di lunghezza, grazie ad un’imperfezione voluta che la rende davvero versatile. Anche la frangia scalata è un’ottima soluzione, e si può liberamente scegliere di portarla con capelli lunghi tagliati pari, oppure anch’essi scalati. Preferisci un look più ordinato? Nessun problema, anche la frangia piena e pari stile anni ’20 è perfetta, e fa risaltare ancora di più il viso e soprattutto gli occhi. Perché non provare anche una frangia lunga, aperta al centro, quasi come un ciuffo? In questo modo il look sarà più romantico e non vi dovrete preoccupare di ritoccare costantemente la lunghezza della frangia classica.

Ora che avete qualche dritta in più, non vi resta che decidere quale versione di questo accessorio fa proprio al caso vostro! 

Image source: Pinterest

You may also like

Leave a Comment