Home » Camelia e Chanel: storia di un intenso e lungo amore

Camelia e Chanel: storia di un intenso e lungo amore

by Paola Redaelli
0 comment 12 views

Si narra che la passione per la camelia si sviluppò in Gabrielle Chanel a partire dall’età di 13 anni quando venne notevolmente colpita dall’interpretazione di Sarah Bernhardt nella piece teatrale La signora delle camelie. E da allora la camelia ha rappresentato quello che potremmo definire oggi un punto di svolta, un fiore che è diventato col tempo emblema e fonte di ispirazione nelle collezioni Fashion e Makeup della Maison: non si può infatti pensare alla camelia senza che la mente vada automaticamente a Chanel. Raffinata e piena di fascino, la camelia è un fiore delicato al punto di non emanare alcun profumo: questo in pieno stile Chanel era e, seguendo la tradizione, è tutt’ora fondamentale per poter garantire alle donne la possibilità di scegliere la fragranza che più piaceva e si addiceva loro. E se risale al 1923 la prima camelia appuntata su dei vestiti in chiffon di Coco, va anche detto che questo fiore venne scelto nella maggior parte delle volte in bianco – uno dei 2 colori chiave della Maison- per illuminare come un bouquet pieno di luce. Col tempo poi venne usata nei modi più disparati: ricamata, stampata, incisa, sfilacciata, pieghettata, applicata su chiffon satin, organza, tweed, arricchita piume, tempestata di diamanti… Ed è sempre alla camelia che Karl Lagerfeld ha persino dedicato un abito da sposa molto scenografico e che di sicuro resterà ben saldo negli annali della moda. Bracciali, orecchini, collane, spille ed anelli si rivestono di camelie, dalla forma più naturalistica a quella più astratta. Ma non è finita qui. Lucia Pica, Chanel Global Creative Makeup & Color Designer, ha ideato Rouge Allure Camélia, una limited edition costituita da 4 rossetti Rouge Allure e da 4 Rouge Allure Velvet. Le 8 tonalità disponibili sono le seguenti:

  • 327 – ROUGE ALLURE CAMÉLIA BLANC;
  • 337 – ROUGE ALLURE CAMÉLIA ROSE
  • 607 – ROUGE ALLURE CAMÉLIA ROUGE MÉTAL
  • 637 – ROUGE ALLURE CAMÉLIA POURPRE
  • 347 – ROUGE ALLURE VELVET CAMÉLIA FUCHSIA
  • 357 – ROUGE ALLURE VELVET CAMÉLIA ROUGE
  • 617 – ROUGE ALLURE VELVET CAMÉLIA GRENAT
  • 627 – ROUGE ALLURE VELVET CAMÉLIA CARMIN

Per l’applicazione vi consiglio di usare prima la matita labbra Le Crayon Lèvres della stessa nuance per un risultato ottimale e un effetto WOW assicurato. Il packaging è elegante e ovviamente non poteva mancare una camelia sull’astuccio. Oltre a questi superbi rossetti, Lucia Pica ha ideato anche l’esclusiva Camélias d’Eau, una palette di 4 rossetti a forma di camelia, dalle tonalità rosate che, oltre ad esaltare le labbra, metterà in luce anche il vostro viso per farvi sentire ancora più belle ed eleganti. Le nuance sono:

  • EXALTÉE
  • NEW PRODIGIOUS
  • PALPITANTE
  • FOUGUEUSE

Image Source: chanel.com

You may also like

Leave a Comment